Post

Visualizzazione dei post da dicembre 2, 2015

Avviso

Blog in manutenzione, ci sarà un piccolo ma necessario rallentamento delle pubblicazioni.

ABC della coltivazione delle erbe aromatiche: Anice e Basilico

Immagine
Anice: Pimpinella anisum I frutti sono aromatici e possono essere usati in pasticceria o nella preparazione dei liquori, l'erba invece è usata in farmacologia contro la tosse e le foglie fresche in insalata Tipo: annuale rustico Altezza e apertura fogliare: 46x25-30 cm Posizione: calda e solatia Terreno drenato, leggero e ricco Messa a Dimora: seminare ad aprile in solchi da 1,5 cm distanti 30 cm Raccolto: semi maturi a luglio (circa 1 mese dopo fioritura) Moltiplicazione: da seme Basilico Ocimum basilicum Usato in cucina sia per le pietanze cotte che quelle crude, salate o dolci. Ottimo per dare un sapore diverso alle centrifughe. Pianta molto aromatica e può essere usata per profumare un giardino d'estate. Tipo: Annuale semirustico Altezza e apertura fogliare: 60-90x30 cm Posizione: pieno sole o luogo caldo e luogo riparato dal vento  Terreno ideale: leggero e ricco Messa a dimora: fine marzo, inizio aprile Raccolto: fare il secondo raccolto prima