Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti.

Vivere Verde: prodotti acidi e aggressivi - come trattare le macchie


 Le macchie provocate dai prodotti acidi hanno un aspetto ruvido e opaco ma è possibile trattarle utilizzando alcuni ingredienti e prodotti in grado di recuperare la lucentezza e della superfice rendendola più uniforme. Non sempre si riuscirà ad avere un risultato perfetto al 100% senza l'utilizzo degli appositi macchinari lucida pavimento ma si può almeno mascherare l'effetto opaco.  


Prodotti che possono macchiare il pavimento: 


Prodotti chimici molto acidi (acido muriatico, prodotti per scioglie il cemento, sgorganti, prodotti per il WC ecc.) oppure prodotti di pulizia che possono macchiare quando non diluiti adeguatamente  (anticalcare, sgrassatori, detersivo multiuso, disincrostanti ecc.) possono macchiare il pavimento in modo irreversibile, in ogni modo si può combattere l'effetto ruvido utilizzando ingredienti che siano in grado di ridare lucentezza e uniformità ai materiali

Quindi in pratica bisogna "reidratare" e lucidare la superficie. 


1. Cospargere la macchia con bicarbonato, strofinare con una spugna bagnata e insaponata con abbondante sapone di marsiglia, questa miscela è indicata per levigare e lucidare.


2. Aspettare circa 10 minuti prima di risciacquare con acqua e alcol (proporzione 3:1)
 ad esempio 300 ml di acqua e 100 ml di alcol. Asciugare.

3. Preparare una soluzione di aceto e olio di lino grezzo per mobili in legno (ferramenta/bricolage/belle arti), inumidire un panno morbido (panno giallo o flanella) o una spugna per piatti morbida (va bene anche la spugna vegetale) e strizzare bene, versare una piccola quantità di soluzione sulla macchia, strofinare facendo un po' di pressione.

4. Coprire la zona trattata con un foglio di giornale (serve solo per evitare eventuali calpestamenti), lasciare agire per 24 ore. Lavare con acqua leggermente saponata con poco detersivo per piatti a mano ecobio o a basso impatto ambientale.

5. Asciugare, strofinare leggermente con uno straccio bagnato con acqua e poco aceto (ad esempio 1 cucchiaio di aceto in 100 ml di acqua) e asciugare nuovamente

6. Rifinire (opzionale) con della cera di carnauba (bricolage o belle arti), spalmare una piccola quantità  su un panno morbido (una flanella ad esempio), strofinare e lucidare. la cera di carnauba è utile anche per proteggere le parti metalliche dalla ruggine (un velo sugli elettrodomestici per isolarli dall'umidità). Utile anche per lucidare le carrozzerie. 

7) La zona trattata dovrà essere pulita con solo acqua e aceto per un mese. Pavimento in marmo: solo acqua o al massimo acqua e poca acqua ossigenata 20 volumi.


Attenzione: niente aceto su pavimenti in marmo.


Soluzione veloce:


a) Preparare una miscela di aceto e olio vegetale (oliva, mais, semi ecc.).
b) Mischiare e passare sulla macchia usando un panno morbido ed asciutto.
c) Metterci sopra il foglio di giornale e sgrassare il giorno dopo con acqua saponata con poco detersivo per piatti
d) Fare un ultimo risciacquo con una miscela dia acqua e aceto bianco in parti uguali ed asciugare


(modificato)

______________

Pubblicità e suggerimento di prodotti:

   
Olio di lino crudo 100% vegetale 


Post popolari in questo blog

Come togliere la polvere di calce e/o cemento attaccata al pavimento

Come risaltare l'odore del detersivo in lavatrice e come avere un bucato più profumato