.

28 gennaio 2009

La Vaccinazione del Cane


è importante vaccinare il cane per immunizzarlo verso alcune malattie mortali. A seconda dell'età del cane verrà prescrito un protocollo di vaccinazione idoneo. la vaccinazione è obbligatoria e necessaria.

Malattie per cui si vacina

Normalmente il cane viene vaccinato per:

Cimurro
Epatite infettiva Parvovirus canino
Parainfluenza canina
Leptospirosi

Per poter andare all’estero (paesi UE) la legge prescrive la vaccinazione antirabbica obbligatoria per cani, gatti e furetti e anche l’inoculazione del microchip ed il rilascio del passaporto sanitario. è dunque necessario vaccinare tutti i cani di età superiore ai 3 mesi che si devono recare all’estero almeno 20 giorni prima dell’espatrio

IL PROTOCOLLO VACCINALE PER IL CANE CUCCIOLO

Una vaccinazione per parvovirosi canina all’età di 50-60 giorni
Un vaccino pentavalente (cimurro, epatite infettiva, parvovirosi, parainfluenza e leptospirosi) a distanza di 21 giorni.
Un vaccino pentavalente (cimurro, epatite infettiva, parvovirosi, parainfluenza e leptospirosi) a distanza di 21 giorni.
Richiamo annuale con vaccino pentavalente (cimurro, epatite infettiva, parvovirosi, parainfluenza e leptospirosi)

I PROTOCOLLI VACCINALI PER IL CANE ADULTOVACCINAZIONE PER LA RABBIA

La vaccinazione antirabbica è obbligatoria per i cani che si recano all’estero e deve essere fatta con almeno 20 giorni di anticipo rispetto alla data di espatrio, sarà inoltre necessario il passaporto sanitario (rilasciato dalla ASL) ed il microchip. Alcuni paesi extra UE richiedono anche la titolazione degli anticorpi (la verifica che la vaccinazione abbia avuto effetto).

Questo protocollo è universale e illustrativo perché sarà il veterinario del vostro animale che dovrà prescrivere un protocollo adatto al vostro cane. Inoltre vi rilascerà il libretto del vostro cane con elenco di tutti i vaccini presi e ad essere ancora fatti.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML