Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

09 giugno 2009

Come diluire gli oli essenziali


La pratica dell'aromaterapia come cura per le malattie, della mente e anche della casa è molto antica e rissale alle antiche civiltà indiane, africane e del sud america. 

Però gli oli essenziali sono molto concentrati per cui devono essere diluiti in altre sostanze prima dell'applicazione. Anche se normalmente vengono diluiti in altri oli vegetali puri ci sono altre sostanze che possono essere usate per la diluizione. Nella storia della medicina alternativa sono state (e sono ancora utilizzate) diverse sostanze tali come:

-alcol
-aceto (specialmente quelli di mele o di riso)
-latte
-argilla
-olio di cocco
-olio di semi di pesca
-olio di germe di grano
-olio di jojoba
-olio di mandorle
-olio di avocado
-olio di avena

Per le ricette cosmetiche è meglio usare gli oli vegetali puri o l'argilla, il latte ecc, per diluire gli oli essenziali. 

Per le ricette per la casa potete usare alcol o aceto, che diluiscono bene gli oli senza annullare il loro effetto.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML