.

20 giugno 2009

Educazione del Cucciolo- parte 6


IL RICHIAMO

Se il cucciolo non obbedisce al comando "qui", allontanatevi da lui in senso opposto e nascondetevi. Per paura di stare da solo il vostro cucciolo ti raggiungerà rapidamente.

Quindi, il richiamo è un invito a raggiungerti e riavere la ricompensa o delle coccole, per cui il richiamo deve essere positivo, ma esige molta disciplina.

  • Cominciate associando il richiamo alla distribuzione del pasto: un membro della famiglia può tenere il cane a distanza mentre prepari il pasto. Chiamate allora il cucciolo per nome e pronuncia "QUI".
  • Poco a poco, a forza di carezze, complimenti e stimoli positivi, il cucciolo assimilerà al comando "QUI" deve venire immediatamente da voi.
  • Nel richiamo non rimproveratelo se viene da voi in ritardo. Se volete farlo andate voi da lui, rimproveratelo, tornate indietro e richiamatelo. Se torna da voi fatte una carezza.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML