Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

10 luglio 2009

Rivitalizzante e insetticida naturale.


Questo infuso rivitalizza le piante deboli e allontana i parassiti:

3 cucchiai di fiori di camomilla***;
3 cucchiai di foglie di menta.
2 bicchiere d'acqua.

Fatte l'infuso e lasciatelo in riposo per almeno 1 ora.

Mettere il liquido in uno spruzzino e applicare sulla pianta quando non ci sarà più il sole.

All'inizio il trattamenti va fatto in giorni alterni, poi quando la pianta darà segni di miglioramenti, 1 volta alla settimana.

Anche se non è ugualmente efficace, potete sostituire i fiori di camomilla con 2 bustine da tè.

4 commenti:

Danda ha detto...

Ciao!!! Ho qualche problema con i miei pomodorini. Secondo te questo spray può funzionare con loro?
Sono curiosa... tu hai sempre fantastici suggerimenti!
A presto!

Vivere Verde ha detto...

ciao Danda, guarda... con i pomodorini la cosa è più complicata. Per caso sulle tue piante si stano presentando delle chiazze nere o marrone e le foglie si stano seccando?

se si te dico che è una malattia molto comune. in agricoltura biologica alcuni usano:

le cenere messa insieme al terreno o terra del vaso;

e/o

il macerato di aglio: lasciare in ammollo per 1 notte 4 spicchi in 1 bicchiere di latte e poi spruzzare sulle parti malate della pianta.


il verderame, che alcuni accettano come soluzione biologica altri no, però è abbastanza efficace;

buona fortuna coi pomodorini...

ah! non bagnare mai le foglie quando dovrai fare le annaffiature

Danda ha detto...

Grazie!!!
Effettivamente è come dici tu: ci sono delle piccole chiazze sulle foglie più basse e sempre su queste un generico ingiallimento.
Per la cenere dovrei rimuovere leggermente la terra, mentre il macerato d'aglio può essere una buona idea. Un paio di lettori del blog mi hanno suggerito il verderame. Ho letto che è un metodo biologico, ma credo che sia un po' troppo.
Del resto il mio è solo un esperimento, e se riesce bene, tanto meglio!
Farò attenzione anche all'innaffiatura! Grazie ancora!

Vivere Verde ha detto...

io una volta ho messo il verderame su delle piantine di pomodoro ma poi ho notato che i pomodori erano diventati amari, non so se la colpa era della malattia o del rame!!

comunque io oggi uso l'aglio e fino adesso non ho avuto problemi.....

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML