Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

06 agosto 2009

Peeling per schiarire le ascelle


La depilazione, i deodoranti e la mancanza di idratazione, possono macchiare la pelle dalle zona ascellare facendola diventare anche molto scura.

Per schiarirla potete usare questo peeling molto semplice, però i risultati non si vedranno da un giorno all'altro, ma dopo almeno 1 mese di uso.

succo di mezzo limone o 1 lime (meglio se usate il lime)
zucchero
olio di mandorle.

Aggiungete 1 cucchiaino di olio di mandorle al cucco di limone mischiandoli bene. Aggiungete zucchero i.q.b. per fare una pasta.
Dopo aver lavato le ascelle passate la "crema" sotto le ascelle facendo dei movimenti circolari (delicati).
Risciacquare e lavare nuovamente le ascelle con sapone.

Questo trattamento va fatto in giorni alterni, sulla pelle non depilata (se usate la lametta). è meglio iniziarlo d'inverno perché il limone, al contatto col sole macchia la pelle scoperta.

Un deodorante naturale non aggressivo e che non macchia la pelle può essere fatto con acqua, bicarbonato e olio essenziale di tea tree o bergamotto. In un piccolo spruzzino mettete 2 cucchiaini di bicarbonato, 10 gocce di olio essenziale e acqua i.q.b per riempire. Agitare bene prima di spruzzare.

Trattamento schiarente per la pelle I

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Salve vivere verde, avrei un paio di domande da porle: Innanzitutto cosa intende sulle zone non depilate ( se usaimo la lamentta)?? Io che li faccio con il silkepil posso farlo? Se x esempio viene fatto la sera già il giorno dopo si rischia lo stesso che il sole macchi lapelle a causa del limone. A me le macchie erano passare ma adesso, con l'arrivo dell'estate ho cominciato a togliere i peli dalle ascelle e ricominciano nuovamente a diventare giallognole o marroni e qst cosami imbarazza tremendamente.

Vivere Verde ha detto...

ciao, guarda... innanzitutto io consiglierei di non passare il limone sulle zone depilate con la lametta perché questa provoca delle micro ferite sulla pelle, e quindi poi passando il limone si sente proprio un male cane eppure la pelle dopo la depilazione con la lametta è più sensibile, quindi è meglio evitare.

Comunque il trattamento può essere fatto anche d'estate, però si deve risciacquare molto bene la pelle per eliminare ogni traccia del limone.

Tu che usi il silkepil puoi fare il trattamento anche dopo la depilazione, comunque una cosa che potesti fare è passare di notte prima di andare a dormire una pomata a base di ossido di zinco, questa pomata evita che la pelle soffra con le irritazioni che spesso sono la causa delle macchia. In erboristeria vendono delle crema/pomata all'ossido di zinco di ottima qualità.

Anonimo ha detto...

Quindi lei crede che con questa crema io possa risolvere qst brutto fastidio?
La pelle eviterà di assumere quest'orribile colore?
Grazie, sempre molto gentile ;-)

Vivere Verde ha detto...

si perché quando ci depiliamo si formano delle micro irritazioni per a volte la pelle nel processo di risanare la ferita crea una "nuova pelle", per dire, e succede che la pelle assuma questo colore, l'ossido di zinco protegge la pelle degli effetti dell'irritazione e di conseguenza questa tende ad rimanere uniforme (anche il colore)

Vivere Verde ha detto...

si perché quando ci depiliamo si formano delle micro irritazioni per a volte la pelle nel processo di risanare la ferita crea una "nuova pelle", per dire, e succede che la pelle assuma questo colore, l'ossido di zinco protegge la pelle degli effetti dell'irritazione e di conseguenza questa tende ad rimanere uniforme (anche il colore)

ylenia ha detto...

Salve...io anche "soffro" di questo problema xke da qualche anno già, ho queste macchie scure sotto le ascelle tant'è che, nonostante faccia la ceretta da tempo, le macchie non si attenuamo!!! Non ho il coraggio di andare dal dermatologo e quindi cerco di informarmi su internet(so ke sbaglio)! Consigliiiiiii???

Vivere Verde ha detto...

Ciao ylenia, prova a schiarire con limone e zucchero. Prendi il succo di 1 limone, aggiungi 2 o 3 cucchiaini si zucchero e dopo che avrai fatto la doccia strofina delicatamente le ascelle con questa miscela e risciacqua, vedrai che con il tempo diventeranno sempre più chiare

ylenia ha detto...

Grazie mille...ci proverò!!! Ma se risciacquo ben bene posso farlo anche in questo periodo e ogni quanto devo farlo?

Vivere Verde ha detto...

risciacqua bene, poi strofina con sapone di marsiglia (che aiuta a sbiancare ed è meglio prenderlo in erboristeria) e risciacqua, cosi non rimangono dei residui

ylenia ha detto...

Speriamo che funzioni xke in queste condizioni é davvero imbarazzante!!! So ke adesso chiedo troppo ma i primi effetti dopo quando si cominciano a vedere???

Vivere Verde ha detto...

per gli effetti dipende dalla pelle perché ognuna reagisce diversamente, comunque dopo 2 settimana la pelle dovrebbe schiarire , comunque se il problema continua magari sarebbe meglio andarci da un dermatologo, a volte loro fanno una specie di peeling o usano alcuni preparati specifici per rendere la pelle più chiara

ylenia ha detto...

Ma questo trattamento che mi avete consigliato lo devo fare tutti i giorni?

Vivere Verde ha detto...

le prime 2 settimane si, ogni giorno però trattandosi di un peeling la miscela va applicata delicatamente, passate le 2 settimane si può fare 1 o 2 volte alla settimana, magari ogni 4 giorni

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML