.

02 novembre 2009

Composti vegetali che allontanano i parassiti.


Per proteggere le colture dall'orto da parassiti senza ricorrere all'insetticida chimico, un accorgimento è quello di innaffiare le piante con degli infusi, decotti o macerati estratti da alcune piante, che hanno il potere di allontanare gli insetti.

Un infuso di aglio o cipolla, distribuito non diluito direttamente sulla terra è ottimo contro afidi, acari e mosche.

Il decoto di assenzio (la pianta), versato direttamente sulla pianta è ottimo contro la cavolaia durante lo sfarfallamento, mentre l'infuso svolge una azione repellente nei confronti di afidi e lepidotteri.

L'ortica stimola la crescita delle piante e allontana gli afidi e ragnetto rosso.

Contro le malattie fungine è molto efficace il decotto di equiseto, una piccola pianta erbacea che cresce nei prati umidi e calcarei.

Il peperoncino ha delle meravigliose proprietà antiossidanti e un elevato potere deterrente contro gli afidi. In questo caso basterà ridurre a polvere semi e bacche, e diluirli con acqua nelle dosi di 1 cucchiaio di polvere per 100ml d'acqua.


6 commenti:

spiritodellaterra ha detto...

Che bello!!! Il tuo blog è pieno di interessantissime informazioni :-)
Io volevo provare il decotto contro la cavolaia ma avevo paura che a fare il decotto in casa ci facesse male. So che in dosi eccessive l'assenzio è velenoso.

fastifloreali ha detto...

Bene, benissimo, proprio stamattina stavo pensando che devo fare qualcosa per quegli insettini che stanno divorando le mie verdurine...e pensavo proprio a qualcuno dei tuoi composti!
A presto Ff

Vivere Verde ha detto...

ciao ragazze :)

l'assenzio è velenoso se bevuto quindi è da evitare, ma l'dore dell'infuso non fa male e le piante non lo assorbono...una volta nella terra diventa composto organico, poi le sue foglie essiccate allontanano le tarme dall'armadio.

Anonimo ha detto...

scusa ma sono una principiante della coltivazione di melanzane e pomodori in terrazza.
vorrei utilizzare il peperoncino contro i pidocchi (credo siano gli afidi ) ma non capisco se devo spruzzare il composto sulle foglie o metterlo nel terreno....grazie mille. olga

artemisia ha detto...

ciao vivere, io invece facevo una riettina trovata in non so quale rivista, praticamente facevo sciogliere nall'acqua un pezzetto di sapone di marsiglia masso in una calza, poi aggiungevo 1 o 2 cucchiai di olio d'oliva.funziona!! provalo, anke se nn so di preciso su quali insetti agisse meglio, cocciniglia si ma solo se nn ne era piena...povera piantina...

Vivere Verde ha detto...

grazie artemi.... per ora ringraziando Dio le piante sono a posto... tempo fa' il Crisantemo ha avuto qualche problema (come ogni anno).... comunque se il problema si ripresenta preparerò la ricetta :)

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML