.

22 maggio 2010

Pulizia veloce del divano non sfoderabile


La prossima volta quando ricomprerò un divano lo vorrò sfoderabile, però mentre ho questo qua mio cerco di mantenerlo pulito il più possibile.

Normalmente 1 volta all'ano d'estate io lo lavo (è un divano isola perciò abbastanza grande), lo lavo a casa (un lavoraccio)....però durante l'anno anche se lo mantengo sempre coperto è inevitabile che un po' si sporchi, specialmente quando uno ha un cane che usa il divano come cuccia.

Per evitare che si macchi e per mantenerlo pulito e privo di odori lo cospargo con bicarbonato e poi passo l'aspirapolvere e uno tanto un po' d'aceto.

Comunque un metodo appunto molto efficace per mantenerlo pulito e smacchiato, oppure per levare le macchie di polvere che si formano sul tessuto (l'aspetto marroncino), bagnate uno straccio e insaponatelo bene con sapone di marsiglia (il panetto da bucato), strizzatelo leggermente e passatela su tutto il divano. Se necessario insaponate lo straccio un'altra volta ancora se avere un divano grande o più divani.

Lo straccio non dovrà essere sgocciolante ma nemmeno molto strizzato. Poi aspettate almeno 1 ora prima di coprire il divano col copridivano se lo usate.

Questo metodo può essere usato anche per prevenire le macchie magari una volta al mese.

Il sapone non solo pulisce ma anche igienizza visto che il sapone è un disinfettante naturale.

15 commenti:

colombina ha detto...

che divano meraviglioso, magari difficile da pulire, ma incantevole!!!

Anna ha detto...

Come ti capisco!! Noi abbiamo due gatti e del nostro letto, uno ne ha fatto la sua cuccia, l'altro se l'è fatta appunto sul divano.Bellissima idea, come sempre, la adotterò sicuramente sul mio divano che mi fa impazzire anche per i peli che il più vecchio dei gatti ci lascia sempre.
Grazie mille, buon fine settimana con un bacione
Anna

Annarita ha detto...

Grazie! Giusto mi serviva esattamente questo consiglio! :)

Il bicarbonato va bene anche se il divano è verde scuro?

Memoleblog ha detto...

Complimenti bel blog e ottimi consigli. Ciaoo

Vivere Verde ha detto...

grazie a tutte,

Rita puoi usare tranquillamente il bicarbonato anche sulla stoffa verde, anche se rimane qualche puntino bianco poi esce non te preoccupare, ti dico perché ho delle sedie rivestite con della stoffa verde e uso sempre il bicarbonato per pulirle.

Sa_&_sa ha detto...

Un consiglio FANTASTICO!!! grazie mille.
Io ho il divano sfoderabile,ma ho sempre lavato solo i cuscinoni , la struttura non mi azzardo perchè è una gran fatica. Adesso grazie ai tuoi consigli posso finalmente pulire e disinfettare meglio anche questa parte lì.

Soribel ha detto...

quindi nikka, se ho capito bene..tu fai così..
ogni volta che pulisci casa metti sopra al divano il bicarbonato e poi aspiri il tutto con l'aspirapolvere, quanto lasci agire il bicarbonato??
e invece quando lo pulisciprofondamente, ovvero d'estate una volta l'anno,usi il sapone di marsiglia e lo straccio, giusto?
ho capito bene???
ma se tipo io invece di usare il bicarbonato usassi sempre il sapone di marsiglia, rischio di rovinare il divano??
baciiii

Vivere Verde ha detto...

ciao ragazze.....

Soribel, guarda, in realtà io procedo così:

1 volta a settimana io cospargo tutto il divano con bicarbonato, lo lascio li per circa 15 minuti e poi passo l'aspirapolvere.

Poi 1 o 2 volte al mese pulisco il divano con il sapone di marsiglia (il panno insaponato), comunque tu lo puoi usare anche 1 volta a settimana al posto del bicarbonato, tanto il sapone non rovina il tessuto, magari se decidi di usarlo.spesso, tipo 1 volta a settimana magari ogni tanto dopo la pulizia con sapone, si può passare un panno umido bagnato solo con acqua.

Quanto al lavaggio del divano io prendo i cucini e li immergo proprio in acqua e detersivo (lo faccio dentro alla vasca da bagno), lo lavo e lo faccio asciugare, per questo faccio quest'operazione d'estate perché in questo modo si asciuga subito, in 3 o 4 giorni, però avendo un divano grande praticamente ci vogliono almeno 20 giorni per pulirlo completamente, però se uno ha un divano normale a 2 o 3 posti in 1 o 2 settimane riesce a fare tutto quanto... comunque lo faccio anche perché comunque è un po' caro lavare un divano isola in tintoria :)

Anonimo ha detto...

Grazie 1000 per questo post!!!! Ho delle poltroncine carine però col tempo erano diventate marrone. Loro hanno un rivestimento azzurro con fiori bianchi che ormai erano diventate gialle. Ho quindi pulito bene la stoffa con il sapone di marsiglia (2 volte) e era devo dire che sono molto più pulite. Grazie 1000, non avendo i soldi per cambiare la stoffa avevo proprio bisogno di un'idea brillante... :)

Samy

Anonimo ha detto...

Benedetto questo blog e benedetta tu che fornisci questi preziosi consigli! E'da tanto tempo che vedevo i miei 2 divani e relativa poltrona con braccioli e schienali anneriti dall'uso e dall'impossibilità ad essere lavati.
Poi per caso capito nel tuo blog e leggo i preziosi consigli del SAPONE DI MARSIGLIA: li metto in pratica e in un pomeriggio mi ritrovo tutti i miei divani e poltrona NUOVI!
grazie, grazie ancora

Vivere Verde ha detto...

grazie a te per il feedback :)

Anonimo ha detto...

Ho provato la tua ricetta per pulire i cuscini del divano e il risultato è stato buono, ma ora ti chiedo se per pulire il resto del divano, di stoffa nera, è meglio acqua e aceto, o va bene anche il marsiglia? non vorrei trovarmi il divano con macchie di sapone. Un altro consiglio, come posso convingere il mio gatto a non farsi le unghie sul divano? Grazie Antonella

Vivere Verde ha detto...

ciao antonella, guard, visto che p nero basta un panno imbevuto in una soluzione di: acqua, sale fino e aceto (1 cucchiaino di sale per litro d'acqua e 1/2 bicchiere d'aceto). Solo se ci sono macchie molto visibili in questo caso si strofina con sapone.

Maria ha detto...

Ciao, ho da poco acquistato un divano non sfoderabile in microfibra color panna e mi chiedevo se questi trattamenti da te consigliati vanno bene anche per la microfibra. Grazie

Vivere Verde ha detto...

ciao Maria, si va ok anche per la microfibra.

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML