Passa ai contenuti principali

Interessanti ricerche sui benefici del tè verde e del tè alla menta


Secondo una ricerca condotta dal professor Colinn Binns dall'Università di Pert in Australia, bere 2 tazze di tè verde alla settimana riduce il rischio di ictus, ma la dose perfetta sarebbe 2 tazze al giorno. Secondo i ricercatori le sostanze contenute nel tè verde sono utili al organismo per difenderlo dal rischio di ictus ischemico.

Un'altra ricerca anche questa molto interessante: un gruppo di scienziati turchi dell'Università Suleyman Damirel, hanno scoperto che il tè alla menta può aiutare a controllare l'eccesso di pelli sul corpo femminile (irsutismo). Il tè infatti aiuterebbe a ridurre i livelli di ormoni sessuali maschili nel corpo delle donne, tra questi il testosterone.

L'ormone maschile fa crescere peli in zone come pancia, viso, seno ecc. La ricerca fu fatta su 21 volontarie che per cinque giorni hanno bevuto il tè e hanno quindi avuto un significativo calo dei livelli di testosterone attivo nel sangue e invece un aumento degli ormoni femminili. Questa ricerca è stata pubblicata sulla rivista: Phytotherapy R.

Ovviamente questa scoperta non sostituisce le tradizionali cure mediche.

La dose sarebbe: 2 tasse di tè al giorno preparate con 5 grammi di foglie essiccate in 250 m di acqua bollente.

Tanto male non fa', anzi, per cui........prepariamo una bella tazza di tè.


I PIU' SEGUITI

.