Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

07 settembre 2010

Macchie gialle e resistenti sulle tovaglie


Le macchie gialle possono avere diverse origini: residui di sugo, cibo, thè, succo, tempo, prodotti sbiancanti che col tempo e con il contatto con la luce ha prodotto le macchie ecc....

Quindi come le origini possono essere tante normalmente bisogna usare prodotti diversi per sbiancare il tessuto. Se questo è già stato lavato e/o stirato sarà un po' più difficile candeggiarlo, però non è impossibile...

La prima cosa da fare è bagnare la macchia con alcol rosa e quindi strofinarla bene le macchie con sapone di marsiglia, oppure immergere la tovaglia (quando la macchia è molto stesa) in acqua molto calda+sapone grattugiato o pasta di sapone di marsiglia+percarbonato di sodio (sbiancante all'ossigeno attico). Lavare il giorno seguente con normale detersivo con aggiunta di 2 cucchiai di bicarbonato e 1 cucchiaio di sale grosso da cucina. Chiudete la bacinela con un asciugamano
*per 1 litro d'acqua: 50 gr di sapone grattugiato o 3 cucchiai di pasta di marsiglia, 3 cucchiai di percarbonato.

Se avete soltanto strofinato le macchie con il sapone di marsiglia, come prima lavate la tovaglia il giorno seguente con detersivo+2 cucchiai di percarbonato e 2 cucchiai di sale grosso.

Un altro modo per sbiancare le tovaglie ingiallite sarebbe strofinare la macchia con sapone di marsiglia e poi tamponarla con acqua ossigenata da 40V, chiudere la tovaglia in una busta chiusa e metterla sotto sole o all'aria per 1 giornata, e poi lavarla con detersivo+sale+percarbonato.

Può accadere che le macchie siano di ruggine oppure di qualche sostanza resistente agli sbiancanti sopracitati. In questo caso provate con succo di limone e sale. Inumidite le macchie con del succo di limone salato e lavate la tovaglia il giorno dopo con detersivo+percarbonato o acqua ossigenata da 40V.

Per le macchie rimanenti (se rimangono): strofinatele con della cipolla bianca, il giorno seguente strofinatele con sapone di marsiglia e dopo una decina di minuti mettete la tovaglia in lavatrice e lavatela con detersivo+percarbonato.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML