.

08 gennaio 2011

Lavare i pavimento con sapone di marsiglia.


Innanzitutto, se dopo aver letto il contenuto del post vi verrà qualche dubbio ad esempio se usare o no questo detersivo fai da te, vi consiglio di fare una prova su una area nascosta per capire se questo detersivo va bene o no per il vostro pavimento. Spesso quando inserisco qualche ricetta in cui ci sia il sapone di marsiglia alcuni mi scrivono chiedendomi se andrà bene o no, qualcuno ha i suoi dubbi ecc.

Visto che non conosco le vostre case,e i test io li faccio in casa mia, e magari in quelle di qualche amica, e inoltre vi ricordo che un gres non è uguale all'altro, un cotto non è uguale all'altro, quindi in linee generali so che un determinato detersivo fai da te va bene per un certo tipo di materiale, ma ovviamente servirà più ad uno che altro, quindi se avete dubbi, fatte una prova.

Dunque andiamo a quello che ci interessa:
Per fare questo detersivo avete bisogno di

aceto
alcol
acqua
sapone di marsiglia

In un secchio mettere dell'acqua calda (non bollente)

Poi sciogliete in po' di sapone di marsiglia nell'acqua finchè l'acqua diventi biancastra (potete strofinare lo straccio nel sapone e poi premerlo dentro al secchio).

aggiungete 1/4 bicchiere aceto e 1/4 bicchiere di alcol (lo so che di solito aceto e sapone non vanno d'accordo, ma per questa miscela va benissimo, però va usata subito, non 30 minuti dopo la preparazione).

Usate un panno in microfibra. Immergetelo nell'acqua e strizzatelo molto bene, poi lavate il pavimento.

Per un effetto più lucido, prendete un panno morbido e asciutto e strofinate il pavimento (delicatamente non bisogna stancarsi).

Ribadisco un'altra volta: fatte una prova prima di lavare tutto il pavimento.

Marmo e pietra naturale: togliete l'aceto

Legno: togliete l'alcol

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao ! Sono entusiasta del tuo blog, ogni giorno ci passo x vedere se aggiungi nuove proposte e suggerimenti utili sia x la casa che x la bellezza. Per quanto riguarda la pulizia dei pavimenti con il sapone di Marsiglia, ti dico che da quando l'ho provato, non riesco più ad adoperare altri prodotti, e se mi capita di usarli, mi convinco sempre di più che non devo farmi abbindolare dalla pubblicità, e volentieri ritorno al caro ed economico, efficace sapone di Marsiglia. Ciaooo. Marina
PS:Provatelo e non ve ne pentirete, anzi, non lo lascerete più!!!

Anonimo ha detto...

ciao viverve verde anche io ho scoperto grazie a te che lavare i pavimenti con il sapone di marsiglia vengono lucidi e le fughe si sbiancano più facilmente però volevo sapere che differenza fa, in questa "ricetta", l'utilizzo o in non utilizzo dell'aceto, visto che come hai ricordato tu, di solito marsiglia e aceto non vanno d'accordo. ti ringrazio per la tua paziente risposta e complimenti davvero per i tuoi tantissimi e verdi consigli. ciao

Vivere Verde ha detto...

ciao, dipende, diciamo che alcuni pavimenti vengono più lucidi se di inserisce anche l'aceto, e altri invece si puliscono alla perfezione solo cona acqua, sapone e alcol e in alcuni casi anche il bicarbonato.
Nel caso il pavimento venga già bello pulito solo con il sapone non bisogna metterci l'aceto, se rimane un pochino opaco vale la pena inserire anche l'aceto con la condizione che la miscela venga usata subito.

Marina, anche io per tante cose mi affido proprio al sapopne, smacchia, pulisce, è antisettico, dunque abbastanza completo.

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML