.

25 maggio 2012

Macchie su tovaglie colorate o a tinta unita



Strofinare la macchia con abbondante sapone di marsiglia quindi inumidire con alcol rosa e cospargere con sale fino. Ammollo: minimo 1 ora, si può anche lavare il giorno dopo.

Macchie Tenaci: ammollo in acqua fredda,  2 cucchiai di sale grosso, e 2 cucchiai di sapone di marsiglia grattugiato (oppure dei pezzi sciolti in acqua) oppure  2 cucchiai di detersivo per piatti a mano o 2 cucchiai di detersivo per bucato (di preferenza ecologico o bio).

La nostra "pasta pulente al marsiglia" è molto efficace per togliere le macchie dai bianchi e dai colorati, un ammollo in acqua calda+pasta pulente per 1 giornata basta per smacchiare e sgrassare. Per la ricetta guardate qui











11 commenti:

Vegan Girl ha detto...

Ciao, grazie per queste informazioni! Non sai quante tovaglie ho dovuto buttare per macchie che non sapevo togliere :( Proverò i tuoi consigli!

Vivere Verde ha detto...

:) grazie a te

L'ANGOLO CREATIVO DI PINELLA ha detto...

Ciao!
Passa a visitare il mio blog...c'è un premio per te!
Una menzione speciale per te che ami il verde!

Luigi Bio ha detto...

Ciao Vivere Verde e complimenti per il blog!Ti ho chiesto consiglio parecchie volte e sono andati tutti a buon fine, spero che mi puoi aiutare anche questa volta. Ho questo problema: tovaglie e strofinacci colorati con macchie resistenti di cui non conosco la provenienza, presumo siano macchie di vino rosso e frutta.Ho già provato con il marsiglia,l'ammollo,additivi smacchianti e sgrassatore a max 60° in lavatrice aggiungendo sale e bicarbonato nel detersivo + aceto come ammorbidente ma niente!Ho provato anche il consiglio di questa pagina ma nulla!C'è una soluzione secondo te?Pui aiutarmi? Grazie mille! Isabella

Vivere Verde ha detto...

ciao Luigi, di solito per le macchie di vino rosso si usa il vino bianco+sale fino per pretrattare e quindi lavaggio con acqua fredda e sapone o detersivo e per la frutta di solito si usa aceto bianco+alcol.

Nel caso tuo come hai già fatto tanti trattamenti e magari l'acqua calda avrà anche stampato la macchia sul tessuto ti consiglierò un rimedio più forte:

per primo ammollo in acqua fredda, e per 1/4 di secchio con acqua: 1 bicchierino da caffè di aceto bianco e la stessa misura di alcol di preferenza bianco (alcol FU, alcol per liquori o anche la vodka) e 2 cucchiai di sale grosso, quindi lavaggio in lavatrice con sapone o con detersivo (con sapone basterà mettere un cubetto di sapone di marsiglia insieme al panno, toglierlo e fare un ultimo risciacquo con acqua fredda.

osserva se la macchia persiste e se la risposta è si allora procedi con questa soluzione:

Mettere in una pentola acqua q.b per coprire la tovaglia, mettici 2 limoni tagliati a pezzi con tutta la buccia e fai bollire l'acqua. Immergere il tessuto, aggiungere 1/2 bicchiere dii alcol o vodka, 3 cucchiai di sale grosso. Il giorno seguente lavare in lavatrice con detersivo o sapone, 2 cucchiai di bicarbonato, 1 di sbiancante e se hai della soda solvay a casa aggiungi anche 1 cucchiaio.

Lavatrice a 40 gradi.

Se ancora il problema non è risolto allora prendi la tovaglia, strofina ma macchia con abbondante sapone di marsiglia e quindi tamponala con acqua ossigenata 40 volumi (la trovi nei negozi di cosmetici/negozi per parrucchieri. Mettila in una busta scura, dai un nodo e lasciala li dentro per 2 giorni e quindi lavare a mano o in lavatrice.

Se non trovi l'acqua ossigenata puoi usare la candeggina delicata però l'acqua ossigenata 40 volumi è più sbiancante perché più concentrata.

Luigi Bio ha detto...

Ciao Vivere Verde, grazie proverò questi passaggi, ma l’acqua ossigenata a 40 volumi anche su tovaglie colorate la posso usare? Oltre alle tovaglie colorate e gli strofinacci ho anche tovaglie antimacchia colorate dove le macchie persistono. Mi consigli gli stessi trattamenti? Grazie mille Luigi

Vivere Verde ha detto...

ciao Luigi l'acqua ossigenata la devi usare come "l'ultima spiaggia", prova le prime due soluzioni che t'ho dato e se non saranno efficaci prova ad usare l'acqua ossigenata magari facendo un test su un angolino

Luigi Bio ha detto...

Ciao Vivere Verde, grazie per i tuoi utili consigli li ho eseguiti tutti e tre.Parecchie macchie sulle tovaglie colorate sono andate via soprattutto con il terzo metodo le altre macchie non sono riuscito a toglierle,come posso fare?Grazie mille per il tuo aiuto.

Vivere Verde ha detto...

ciao Luigi sai dirmi più o meno che tipo di macchia è? se non sai la sostanza almeno se è acida, grassa, zuccherosa ecc

Luigi Bio ha detto...

Ciao Vivere Verde non so l'origine delle macchie mi sembrano di vino o frutta ma non ne ho la certezza. Sono macchie marroncine e su tovaglie colorate antimacchia pensa, ma non riesco a mandarle via.Penso che la sostanza sia acida.Grazie per il tuo aiuto.

Vivere Verde ha detto...

prova a strofinarle con alcol e aceto in parti uguali usando una spugna leggermente insaponata... oppure strofina la macchia con la glicerina e poi prova a strofinarla con alcol

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML