.

05 maggio 2013

Un alleato contro l'anemia: fagioli azuki



I fagioli azuki sono tipici giapponesi e nonostante il loro aspetto delicato è uno degli alimenti più ricchi in ferro. Inoltre questi fagioli sono ricchi in minerali, vitamine e oligoelementi molto importanti.

Ricchi in potassio, zinco e molibdeno, vitamine del gruppo B, fibre e proteine. Questo alimento è particolarmente indicato per chi soffre di anemia e ai vegetariani e vegani.

Questi fagioli sono più leggeri dei suoi cugini e quindi più tollerabile da chi i fagioli non li digerisce. Inoltre questo tipo di fagiolo è amico del fegato e ha proprietà depurative e diuretiche.



Contengono isoflavoni, sostanze in grado di mantenere sani il cervello, il sistema immunitario e le ossa. Oggi è possibile trovare gli azuki anche nei supermercati, però se non li trovati nel super potete acquistarlo nei negozi di alimentazione naturale.

 Questi fagioli vanno messi in ammollo per mezza giornata o una notte. In Giappone l'abitudine è di cuocerli con dei pezzetti d'alga.

L'acqua di cottura è ricca in minerali quindi non salatela cosi potete utilizzarla per annaffiare le piante. Potete servirli con altri cereali, come zuppa, con scalogno e spezie, con funghi chiodini, con riso bianco... insomma basta mettere in moto la creatività.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML