.

11 ottobre 2013

Rosa canina, un rimedio alla vitamina C contro raffreddori, allergie e malesseri correlati


In questo periodo dell'anno in cui la temperatura inizia a calare e quindi i raffreddori sono in agguato vi consiglio di acquistare la tisana alla Rosa Canina (chiamata anche Rosa di Bosco).

La rosa canina regola il sistema immunitario dell’organismo ed ha una un’efficace azione contro tutte le forme di allergia. In particolare la sua assunzione migliora la risposta immunitaria a livello respiratorio nei soggetti a tendenza allergica e nei bambini.

La rosa canina è una delle principali fonti di vitamina C presente in natura con concentrazione fino a 100 volte superiore a quella delle arance. Ad esempio 100 gr di bacche di rosa contengono la stessa quantità di vitamina C di 1 kg di arance.



Quindi l'infuso rappresenta un ottimo rimedio nella prevenzione di allergie e nella cura di rinite, congiuntivite e asma dovute al contatto con pollini; ma è consigliato nelle affezioni infantili come le tonsilliti, le rinofaringiti, otiti, tosse e raffreddore.

L'infuso alla rosa canina migliora la qualità del sangue favorendo l'assorbimento di calcio e del ferro nell'intestino, equilibrando il livello di colesterolo e contribuendo alla produzione di emoglobina; inoltre rende attiva la vitamina B9 (acido folico) dal leggero effetto antistaminico.

La rosa canina è un eccellente tonico per fronteggiare l'esaurimento, lo stress, lo stress da inquinamento e smog e la stanchezza, stimola l’eliminazione delle tossine (soprattutto gli acidi urici, che provocano gotta e reumatismi) attraverso la diuresi. Le bacche hanno un’azione astringente dovuta alla presenza di tannini, utile in caso di diarrea e coliche intestinali.



Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML