.

03 marzo 2014

I benefici dell'olio di sesamo: cervello, sangue, cuore e ormoni


L'olio di sesamo è ampiamente usato nella cucina asiatica. I semi di sesamo forniscono l'olio che ha diversi benefici per la salute, in particolare "nella riduzione del colesterolo totale". Per le persone in cerca di ulteriori opzioni naturali per mantenere la bellezza della pelle e capelli è utile sapere che olio di sesamo è un importante alleato.

Quest'olio contiene calcio e omega 3, 6 e 9, acido linoleico e linolenico e vitamine B, E, T e D, istamina, e ed è un ottimo antiossidante quindi in grado di combattere l'invecchiamento precoce.

L'olio e i semi di sesamo contengono fitosteroli che agiscono nell'intestino e riducono l'assorbimento del colesterolo, inoltre contiene grandi quantità di vitamina E, che è antiinfiammatorio, aiuta a controllare alcuni ormoni sessuali come gli estrogeni, e ha la capacità di alleviare i sintomi della sindrome premestruale e della menopausa ed è anche una fonte notevole di proteine.

Come contiene omega 3 migliora il funzionamento delle attività del cervello, che aiuta nella conservazione della memoria e la vitamina T che ha la capacità di aumentare il numero di piastrine ematiche nel nostro organismo. Un cucchiaino di olio di sesamo assunte ogni giorno raddoppiano il numero delle piastrine in un periodo di un mese circa. Nel sesamo sono presenti tre antiossidanti naturali: sesamina, sesamolina e sesamolo. Le due prime sostante attuano in modo importante nel controllo dei livelli di colesterolo nel sangue prevenendo le patologie cardiovascolari. La sesamina invece tutela il fegato dai danni derivanti dall'ossidazione.



Molti piatti orientali richiedono l'olio ad alta temperatura come ad esempio lo Yakisoba, in cui le pasta è fritte. Tuttavia qualsiasi olio che viene sottoposto ad alte temperature perde le sue proprietà e vengono ossidati,e si forma l'acroleina irritante e tossica per il fegato. Quindi gli oli in generale dovrebbero essere consumati crudi e mai scaldati eccessivamente.

Se non siete abituati ad usare questo olio ecco alcuni suggerimenti:

Sulla verdura cotta al vapore, con un'insalata di arancia, finocchio, carote e olive, sulla bruschetta, per soffriggere i funghi, un pochino nella zuppa, sulle verdure grigliate e via dicendo. Il gusto è buono e delicato e l'olio odora di... un misto tra pane di paese... si tipo quando si passa nei paesini e senti quell'odore di panne che avvolge un po' il paese di pomeriggio... e burro di arachide.

Oramai potete trovare quest'olio in tutti i supermercati negli scaffali dedicati ai cibi etnici o orientali. Sabato ho acquistato l'olio Sesamoil Lien Ying sugli scaffali dedicati ai cibi internazionali all'Auchan.

Queste non sono informazioni mediche, per qualunque dubbio consultate il vostro medico

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML