Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

06 maggio 2014

Come creare un Control Journal (diario di controllo delle attività domestiche e non solo) con Evernote




Tempo fa ho parlato dell'Evernote, ovvero un programma creato per organizzarci la vita, la nostra routine e anche la nostra memoria. Inoltre con questo programma possiamo digitalizzare documenti, archiviare articoli interessanti visti su internet e condividere le informazioni.

Io ne faccio largo uso di questo istrumento e lo trovo davvero utile. Usarlo è semplice basta fare un po' di pratica per farlo diventare intuitivo.

Capire il suo linguaggio aiuta molto:

Note: cose scritte da te o semplicemente "ritagliate" da internet
Taccuino: E' una cartella dove immagazzinare le note 
Tag: Serve per localizzare quello che si vuole oppure salvare più agevolmente
Stack: Raccolta di taccuini (una grande cartella)

Tempo fa ho parlato del Control Journal o diario di controllo, un importante organizzatore personale per le tutto quello che serve per ordinare per bene tutto quello che riguarda la routine domestica anche se è possibile creare un control journal per il lavoro.

E' possibile creare il diario di controllo su Evernot con il vantaggio che il programma vi invierà un promemoria per ricordare le faccende/attività per un determinato giorno del mese o dell'anno.

Ecco uno esempio "nella pratica": 




Per primo si crea un taccuino che sarebbe una cartella dove inserire le note. Io ho creato diversi taccuini: da ricordare, dati personali, menu settimanale, programmazione pulizie, rubrica e spesa. Poi basta mettere un qualunque taccuino dentro all'altro e il programma chiederà il norma della stack (cartella per altre cartelle o taccuino) e quindi basterà nominare (nel nostro caso Control Journal) e trascinarci dentro gli altri taccuini. 


Questo è il taccuino "spesa" che ho inserito nello "stack" Control Journal. Per primo aggiungete una nota in + Nuova Nota e apparirà a sinistra l'elenco dei promemoria, poi basterà cliccare in aggiungi promemoria per creare altre note con cose da ricordare. Qui ad esempio ho creato un promemoria  per spese per la festa, poi Offerte in Supermercato per ricordare il giorno che iniziano le offerte e quindi spesa per la prossima settimana.

Comunque se avete fatto una lista della spesa su word o excel basta allegare il documento con l'istrumento allega per aggiungere il vostro file di spesa alla vostra nota, mica bisogna rifarla.



Qui la stessa cosa per la programmazione delle pulizie.... ricordatevi che potete allegare dei file 


Quindi ecco il control journal fatto con Evernot. All'inizio può sembrare complicato e invece è facilissimo ed è soltanto uno dei tantissimi usi di questo "organizzatore di attività".

Per saperne di più sull'Evernote e per sapere come ottenere il programma clicca qui



4 commenti:

Anna Lanzarini ha detto...

Ciao, scaricato e sto cercando di capire come funziona: amo programmare e gestire tutti in modo maniacale e questo mi pare il programma per me, devo solo capire bene come funziona.
Ma questo di base non è a pagamento, giusto? E' la parte Premium quella che si paga? Spero proprio di si, non vorrei spendere per queste cose.
Vedo che parla di Web clipper... a pagamento? Le difficoltà del momento mi impediscono qualsiasi spesa extra e ho sempre paura della fregatura web...
Se tutto è come pare devo solo imparare a sfruttarlo a pieno.
Ma dal cell? scarico e poi entro con stesso utente e vedo le stesse cose?
Quante domande... scusami, sono una rompiscatole!!!!
Un sorriso
Anna

Vivere Verde ha detto...

ciao Anna, l'Evernote è perfetto per fare un sacco di cose e comunque la versione base è gratis e ti da un certo tot di spazio che è comunque un bel po', poi se uno vuole avere più spazio può fare in questo modo: ho acquista il premium oppure inizia ad invitare gli amici e ad ogni tre che iniziano ad usare l'evernote ti regalano mi sa 3Giga...

L'web clipper è una estensione che si scarica e praticamente ti crea un pulsante (il disegno di un elefantino) accanto alla casella di ricerca del tuo browser e cliccandoci su si apre sulla parte desta del monitor una finestrina in cui puoi immagazzinare la pagina web che stai vedendo in quel momento sia come segnalibro quindi link e un piccolo testo, o l'articolo semplificato senza fronzoli cosa utile quando vuoi solo il testo, oppure tutta la pagina e ti indica il tag dove vuoi salvare quella roba li...

In questo indirizzo puoi scaricare l'web clipper:

WebClipperEvernote
Se hai qualche dubbio scrivimi

Anna Lanzarini ha detto...

Grazie ancora. Internet terribile, non so quante volte ho cercato di lasciarti questo commento, forse lo troverai più volte. Grazie per i tuoi chiarimenti
Un sorriso
Anna

Vivere Verde ha detto...

solo 1 volta :)

di nulla Anna

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML