.

30 settembre 2014

Macchie difficili sulle pentole in acciaio: come avere pentole splendenti con il metodo dell'ammollo


A volte anche quando le pentole vengono strofinate diverse volte con detersivo, aceto, bicarbonato, limone ecc, oppure lavate più volte in lavastoviglie con detersivi più aggressivi le macchie rimangono e di solito si fanno vedere quando le stoviglie sono asciutte. Questo dipende anche dal tipo di acciaio perché alcuni si macchiano più facilmente.

In questi casi è inutile strofinare eternamente oppure come fanno alcuni usare detersivi più aggressivi come anticalcare, sgrassatori, addirittura detersivi in polvere con candeggina (quelli che di solito vengono usati per lavare il bagno) anche perché questi detersivi tendono ad "aggrapparsi"alla stoviglia contaminando poi l'acqua/alimenti quando la pentola viene usata.

Il modo più semplice e anche più efficace per smacchiare e pulire l'acciaio "a specchio" è quello di lasciarla in ammollo per una giornata. Potete anche lasciarla in ammollo durante la notte e lavarla a mano o in lavastoviglie il giorno seguente.

Non bisogna usare nessun detersivo in particolare ma solo acqua e aceto o acqua e bicarbonato, oppure nei casi più difficili si può usare il sapone di marsiglia (strofinare una spugna bagnata nel sapone e strizzarla per raccogliere il sapone) però con il sapone vanno usati acqua e bicarbonato. Potete usare un po' di detersivo per piatti bio o a basso impatto con acqua e aceto o acqua e bicarbonato. Lasciare in ammollo e lavare il giorno seguente con spugna, o spugna e paglietta d'acciaio o in lavastoviglie.

Vedrete che verrà splendente.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML