.

04 settembre 2015

Problemi di insonnia permanente o occasionale: alcuni consigli per dormire meglio.


  1. Mancanza di calcio e magnesio disturba il sono e può provocare il problema delle gambe irrequiete.
  2. Cena abbondante o composta da alimenti difficili  da digerire
  3. Alimenti ricchi in triptofano aiutano a dormire e tra questi i fichi, datteri e grano.
  4. Chi ha problemi del sono inclusi l'apnea notturna e il problema delle gambe irrequiete deve evitare o almeno diminuire il consumo di alcuni alimenti tali come: formaggio, bacon, cioccolata, insaccati, alcolici, zucchero, farina bianca, sale, glutammato, conservanti chimici e additivi (merendine, snacks, cibo spazzatura ecc).
  5. Prima di andare a letto o a cena è da evitare gli alimenti ricchi in tiramina come melanzane, patate, zucchero, spinaci e pomodori. La tiramina stimola la liberazione della noradrenalina che è uno stimolante.
  6. Bisogna fare esercizi regolarmente però non prima di andare a letto
  7. Fare attenzione alle condizioni della camera da letto: sarebbe meglio se passasse un po' di corrente d'aria e non troppo chiusa (in molti paesi nordici i bimbi piccoli dormono nella terrazza. Prima vengono coperti per bene e poi messi fuori a contatto con l'aria fresca per acquisire resistenza e avere un sonno tranquillo). Attenzione alla muffa e umidità, aspirate sempre la camera per non accumulare acari e polvere e importante: almeno 1 volta a settimana lasciate il materasso scoperto per prendere aria e per eliminare gli acari che non amano l'aria.
  8. La camera deve essere silenziosa o avere un rumore bianco come quello del ventilatore ad esempio o altri suoni rilassanti, osservate cosa va bene per voi.
  9. Se non riuscite a prendere sonno, alzatevi, andate a prendere un tè o una bibita fresca, andate a prendere un po' d'aria fresca e poi tornate.
  10. Se non prendete sono per problemi digestivi preparatevi un infuso di finocchio e camomilla e risolverete il problema.
Questi consigli non hanno valore medico, per informazioni  più tecniche e precise consultate sempre il vostro medico.

2 commenti:

Farfalla Legger@ ha detto...

Interessante articolo indubbiamente, anche se il numero 8 è difficilotto da realizzare quando si abita in un condominio...
Ciao

Vivere Verde ha detto...

Guarda per fortuna qui da me c'è silenzio assoluto :)), solo tempo fa con l'arrivo di alcuni studenti fuori sede c' stato un po' di casino però gli altri condomini li hanno "addestrati" per bene ;)))

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML