.

16 gennaio 2017

Lasciare l'animale domestico esposto al freddo: maltrattamento e ignoranza


Le temperature polari sono arrivate in Europa e il risultato è che molti animali sono morti di freddo, e la cosa incredibile è che molti di questi poveri animali non sono nei canili che come abbiamo visto tante di queste strutture sono state lasciate all'abbandono dalle Amministrazioni Pubbliche, e se non fosse per la caparbietà dei volontari sarebbero morti davvero tanti animali sotto il gelo.

Molti dei cani morti hanno padroni non molto intelligenti che credono che il cane può restare al gelo fuori casa perché tanto "hanno il mantello".

Ecco quel mantello non protegge il cane dal freddo, molti muoiono assiderati perché non riescono a sopportare le basse temperature, muoiono lentamente fino all'arresto cardiaco o altre implicazioni metaboliche.

Quindi queste idee antiche dell'animale che può restare fuori al freddo devono urgentemente morire, l'animale va tenuto al caldo a casa o un una struttura davvero calda e protetta dal freddo, e la casetta al giardino basta. Se siete del tipo "ah ma è solo un cane o gatto", allora prendete un bel pupazzetto perché quello non ha necessità particolari, nessuno è costretto a prendersi un cane, se non fa per voi non insistete! Per il bene vostro e soprattutto dell'animale.

Se vedete cani in sofferenza nei giardino altrui fatte almeno una denuncia anonima perché sentire pena non risolve il problema.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML