Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

17 gennaio 2017

Olio essenziale di Timo: un ottimo disinfettante per la casa e per il corpo.


Il timo è un arbusto di origine mediterranea, aromatico, con fiori bianchi o di colore rosa, e viene usato sin dall'antichità, ad esempio gli antichi romani si bagnavano con infuso di timo prima di andare in battaglia per acquisire coraggio e fiducia.

Oggi questa pianta oltre è molto apprezzata in cucina, è conosciuta anche per le proprietà antisettiche del suo olio essenziale.

Nella composizione chimica di questo olio incontriamo il "timolo" una molecola molto utilizzata dall'industria cosmetica e farmaceutica. Viene aggiunta alla preparazione di unguenti e sciroppi contro il raffreddore, dolore, infiammazione ecc.


L'olio essenziale di timo è stato studiato più volte in laboratorio e si è scoperto che è molto efficace contro ceppi batterici come E. colli, S. Enteritidis e S. Aureus ad esempio, e un altro studio ha rilevato che quest'olio ha un grande potenziale contro i lieviti ad esempio.

Quest'olio possiede anche delle potenzialità contro le cellule cancerogene poiché inibisce la  loro crescita, tutto ciò è in fase di ricerca.

Come possiamo allora sfruttare dalle sue potenzialità antimicrobica e antifungina nelle nostre case?

Quest'olio ha un'azione e un odore molto forti e quindi bastano poche gocce per fare dei preparati per la casa o per la cosmesi.

Per la casa:

Pulizia delle superfici:

Spruzzini: 

a) 500 ml di alcol rosa o bianco, 200 ml di acqua meglio se distillata e 10 gocce di OE di timo.
b) 500 ml di aceto bianco o aceto di mele, 200 ml di acqua meglio se distillata e 10 gocce di OE di timo.
c) Succo filtrato di 3 limoni, 500 ml di acqua meglio se distillata e 10 gocce di OE di timo.

In ogni caso potete aggiungere altri oli essenziali per lavorare in sinergia: OE di lavanda, agrumi, arancia, sandalo, tea tree, cipresso ecc

Per le superficie in marmo non usare né aceto né limone, potete invece preparare una soluzione con acqua e bicarbonato da usare al momento, e aggiungere 3 gocce di OE di timo per bicchiere di soluzione

Pulizia del Pavimento:

Aggiungere 3 o 4 gocce nell'acqua del secchio

Pulizia dei sanitari: usare gli spruzzini consigliati, volendo si può aggiungere un po' di detersivo per piatti biologico o ecologico per preparare un detersivo più sgrassante.

Legno:

Preparare una soluzione fatta con 1 parte di olio di oliva o altro olio vegetale e 2 parti di aceto e in più 2 gocce di OE di timo per 1/2 bicchiere di soluzione, cosi tarme e insetti rinarrano alla larga.

Cosmesi:

L'olio di timo può essere mischiato allo shampoo o al balsamo per fare un bel massaggio stimolante al cuoio capelluto, combatte fosfora e pidocchi senza rovinare i capelli. Contrasta forfora e prurito.

Rimedio Naturale:

  1. Vapori di acqua, bicarbonato e olio di timo liberano le vie respiratorie e aiutano a curare il raffreddore.
  2. 1 goccia al giorno in 1 cucchiaino di zucchero di canna è ottimo per decongestionare le vie respiratorie
  3. Applicare sulle infezioni alle unghie e micosi 
  4. fare lavande intime con acqua tiepida e alcune gocce di OE di timo per combattere la Candida
L'OE di timo deve essere puro al 100% e per uso alimentare. Potete acquistarlo in farmacia, parafarmacia e erboristeria.

Alcuni studi interessanti:

http://www.societasim.it/documenti/41_sim/riassunti_sim_41.pdf pag 11
OE di Timo e oncologia
http://www.scielo.br/pdf/cr/v44n11/0103-8478-cr-44-11-02022.pdf


I consigli sono informativi, per maggiori chiarimenti chiedete al vostro medico.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML