Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

10 marzo 2017

Pasta inganna bambini.

Ecco il nostro amico Veganino, oggi lui non è venuto da noi per cucinare ma per imparare una ricetta che di solito faccio a casa mia soprattutto quando vengono i miei nipoti.

Diciamo che a volte è difficile far capire ai bambini che è importante mangiare i vegetali, che sono buoni e gustosi e che non esistono soltanto le patatine fritte, soprattutto quando i genitori sono i primi che non mangiano le verdure, oppure si fermano alla solita verdura ripassata con aglio e olio. Sappiamo che i bimbi si ispirano molto al comportamento dei genitori e se loro sono i primi a non avere una buona educazione alimentare diventa difficile far con che i bimbi si abituino a sapori diversi.

Quindi quando portano il bimbo abituato a mangiare le solite cose e quindi deve andare da zia per mangiare le verdurine (perché a casa non si va oltre alla verdura bollita), allora bisogna inventarsi qualcosa.

Diciamo che quasi tutti i bambini apprezzano la pasta con tonno e dunque ho cercato di crere una ricetta che si avvicinassi il più possibile alla classica pasta con tonno però utilizzando il seitan e più una miscela di erbe e condimenti per richiamare il gusto del piatto classico. Diciamo che il trucco ha funzionato e in realtà la mangiano volentieri anche gli adulti allergici alle verdure, e quindi la chiamo la pasta dell'inganno.

Oggi Veganino che ha già imparato la ricetta vi spiegherà come si fa, però con un appunto: lui spiegherà la ricetta fatta per i grandi e metterà un asterisco su quegli ingredienti non indicati per i bimbi e quindi eliminati.

Ingredienti:

250-300 gr seitan naturale
1 cucchiaio di salsa di soya
2 cucchiai circa di foglie fresche di origano
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di succo di limone concentrato
2 fili di erba cipollina
1 cucchiaino di prezzemolo
1 cucchiaio scarso di olio di sesamo
1 cucchiaio di olio EV di oliva
1 barattolo di salsa di pomodoro con pomodorini
sale a gusto
pepe nero  a gusto o 1 peperoncino rosso piccolo*
Vino bianco*

Come prima cosa bisogna sminuzzare il seitan però facendo anche alcuni cubettini per dare l'aspetto del tonno
Versare l'olio EV di oliva in padella e rosolare l'spicchio d'aglio con 1 cucchiaio  schiacciato quindi scartare

A fiamma dolce:

Versare 1 cucchiaio di foglie di origano in padella e ripassare leggermente per rilasciare il sapone
Aggiungere il seitan e rosolare
Aggiungere il succo di limone concentrato e mischiare
Aggiungere le altre erbe tranne il cucchiaio di origano, il sale e il pepe
Aggiungere 1/4 di bicchiere di vino bianco e lasciar sfumare un po'
Aggiungere il pomodoro e la salsa di soya, girare, coprire completamente con acqua e cuocere a fiamma media.
Quando il sugo sarà quasi pronto, cioè abbastanza ridotto aggiungere l'olio di sesamo e le foglie fresche di origano, mischiare.
Lasciar riposare per 5 minuti, quindi versare la pasta e ripassare.



Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML