Come pulire a fondo l'interno delle cappe molto sporche e piene di grasso

Come pulire a fondo l'interno delle cappe molto sporche e piene di grasso



L'utilizzo degli ingredienti naturali per le pulizie della cucina e per disincrostare le superfice, non solo si dimostra efficace nell'eliminare sporco, ma riveste anche un ruolo cruciale per la sostenibilità ambientale. L'utilizzo di ingredienti naturali per le pulizie non solo riduce l'esposizione a sostanze chimiche nocive, ma contribuisce anche alla sostenibilità ambientale, minimizzando l'impatto negativo dei rifiuti chimici sulla natura.


La pulizia regolare all'interno delle cappe è importante per diversi motivi:


Efficienza del Funzionamento: L'accumulo di grasso e residui all'interno della cappa può compromettere la sua efficienza. Uno strato spesso di grasso può ostacolare l'aspirazione dell'aria, riducendo la capacità della cappa di rimuovere fumi e odori durante la cottura.

Durata e Manutenzione: La manutenzione regolare dell'interno della cappa contribuisce a preservare la sua durata. Il grasso accumulato può danneggiare i componenti interni, come i filtri, accelerandone l'usura e riducendo la vita utile dell'apparecchio.

Qualità dell'Aria: Una cappa pulita è essenziale per garantire una buona qualità dell'aria in cucina. L'accumulo di residui può causare cattivi odori e influire sulla qualità dell'aria all'interno della casa.

Risparmio Energetico: Una cappa pulita funziona in modo più efficiente, richiedendo meno sforzo per aspirare l'aria. Ciò può tradursi in un minore consumo energetico e, di conseguenza, in una riduzione delle bollette energetiche.

In sintesi, la pulizia regolare dell'interno delle cappe non solo contribuisce al corretto funzionamento dell'apparecchio, ma è anche fondamentale per la durata e l'efficienza energetica della cucina.

Come disincrostare: 


Le cappe possono accumulare grasso all'interno, causando accumuli difficili da rimuovere e potenziali danni ai componenti interni. Ecco alcuni passaggi per una pulizia mirata:


a) Insaponare una spugna più abrasiva (luffa, spugna per i piatti) con solo sapone di marsiglia quindi cospargerla con bicarbonato. Strofinare tutta la parte interna della cappa cercando di rimuovere il più possibile lo sporco. Aspettare alcuni minuti prima di risciacquare. 

b) a) Inumidire uno straccio o una spugna (la "spugna samba" è perfetta per le pulizie delle superficie) con solo aceto (vino, mele, alcol) oppure con una soluzione concentrata di acqua e acido citrico, e risciacquare più volte la cappa cercando di rimuovere la miscela di sapone + bicarbonato e anche lo sporco. Dare un'ultima passata con lo straccio bagnato con solo acqua.


Cappe eccessivamente incrostate:

Utilizzare una spazzola per piatti o una spugna con manico per facilitare la rimozione dello sporco incrostato (dopo l'utilizzo della spugna, sapone e bicarbonato).





Questi passaggi mirati contribuiranno a rimuovere efficacemente il grasso accumulato, garantendo un funzionamento ottimale della cappa e prevenendo danni ai suoi componenti interni.

Un'alternativa particolare ma efficace, in determinati casi, consiste nell'utilizzo di una miscela di olio vegetale e succo di limone. La proporzione consigliata è di 2 parti di succo di limone per 1 parte di olio vegetale, ad esempio, 2 cucchiai di succo di limone per 1 cucchiaio di olio vegetale (anche olio per friggere non esausto). 

Versare la miscela su una spugna (sia essa una luffa o una normale spugna da cucina) aggiungendo alcune gocce di detersivo per piatti a mano (quest'ultimo è opzionale). Strofinare energicamente tutta la parte interna della cappa e lasciare agire per almeno 30 minuti prima di risciacquare con uno straccio inumidito solo con acqua. Nel caso di residui ostinati, è possibile utilizzare una spazzola per piatti se necessario.

Post popolari in questo blog

Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti.

Come togliere la polvere di calce e/o cemento attaccata al pavimento

Come risaltare l'odore del detersivo in lavatrice e come avere un bucato più profumato