Regola del 50, 35,15: le percentuali giuste per risparmiare soldi e non rimanere al verde


A volte spendiamo i nostri soldi e anche a dei modi per risparmiarli il più possibile, però spesso non pensiamo alle percentuali giuste da dedicare ad ogni progetto in modo da non rimanere al verde.

Il quesito percentuale è molto importante perché spesso facciamo i conti del totale delle spese, per cercare di ridurle il mese successivo, però non pensiamo se le spese sono in ogni modo superiore ad una certa percentuale massima ideale.

La conclusione è che bisogna anche ragionare in termini di percentuale, e ci sono alcuni valori ideali da applicare in modo da non rimanere senza fondi e anzi risparmiare per il futuro.

I conti sono su questa tabella:



Un'altra tabella complementare molto utile è questa:

Qui potete inserire il valore del vostro stipendio mensile in alto e la tabella vi dirà il quanto dovete risparmiare secondo la regola delle percentuali (50%, 35% e 15%), poi dovete inserire i valori spesi nel mese corrente per fare un paragone e sapere com'è andata.

Avendo valori veri davanti agli occhi (un po' come i voti a scuola), diventa più semplice valutare e ordinare le proprie spese mensili.

Dovete inserire i dati soltanto nelle celle di colore grigio, il resto è automatico, inoltre cliccando sulle celle vi appariranno le spiegazioni.

Se volete scaricare le tabelle basta cliccare:

Tabella numero 1
Tabella numero 2 (EXCEL)

Oppure potete scaricarle accedendo alla nostra pagina STAMPARE.

Ecologia e risparmio: anche lo spreco di soldi può rendere la vita difficile quindi non vanno sprecati!



Post popolari in questo blog

Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti.

Come togliere la polvere di calce e/o cemento attaccata al pavimento

Come risaltare l'odore del detersivo in lavatrice e come avere un bucato più profumato