Soluzione alla verbena per purificare e rinfrescare i capelli grassi e tendenti alla forfora.




La verbena è una pianta rustica tipica del mediterraneo e può essere coltivata anche in vaso sulla terrazza o balcone raggiungendo una crescita ottimale verso la primavera-estate. Questa pianta è molto utile sia per la salute che per la cosmesi tanto da essere stata considerata sacra dagli antichi romani.

L'infuso di verbena purifica i capelli grassi, spenti, pesanti e con tendenza alla formazione della forfora, inoltre dona sia leggerezza che brillantezza. Per preparare l'infuso occorrono circa 100 gr di foglie fresche per ogni 500 ml di acqua, se non avete la possibilità di raccogliere le foglie fresche (sarebbe più indicato), potete acquistare le tisane. L'applicazione può essere fatta in tre modi diversi:




a) Dopo lo shampoo: Applicare l'infuso sui capelli previamente lavati con lo shampoo e con la cura di raggiungere ogni punto del cuoio capelluto, lasciare agire per alcuni minuti e quindi risciacquare.

b) Assieme allo shampoo: diluire una certa quantità di shampoo all'infuso e applicare sui capelli bagnati, fare un breve massaggio, lasciare un posa per alcuni minuti e risciacquare.

c) Tonico senza risciacquo: Applicare l'infuso sui capelli lavati. Utilizzare un piccolo spruzzino per spargere bene il liquido. 

La verbena è un purificante naturale e non aggredisce i capelli, inoltre è un'erba che una volta trattata rilascia un ottimo odore di fresco intensificando la sensazione di freschezza capillare. 

Ricerca per Argomento

Mostra di più