Da crespi a ricci: nutrizione e definizione con l'idratazione capillare alla papaya e cocco.



Chi ha i capelli ricci sa che a volte i capelli decidono di non arricciare assumono piuttosto una forma indefinita e crespa e soprattutto quando patiamo un'estate particolarmente calda e umida che unita al sudore mettono a dura prova la capigliatura. 

L'effetto crespo si forma per colpa dell'umidità e anche della secchezza provocata dal caldo e dai lavaggi frequenti e per riuscire, nonostante tutto, ad avere ricci definiti, nutriti e idratati ho utilizzato una miscela a base di papaya e cocco, quindi un cosmetico fai da te molto tropicale, che dopo una solo applicazione ha reso i capelli molto più guardabili.









Per preparare la miscela avete bisogno di:

50 gr di papaya
1 cucchiaio di olio di cocco
1 cucchiaio di latte di cocco
1 cucchiaino di olio di soia (soia e non olio EVO)
1 cucchiaio di maschera per capelli (una qualunque che preferite però questo ingrediente è opzionale, a me piace aggiungere per rendere la miscela più spalmabile).

Frullare la papaya e quindi aggiungere tutti gli altri ingredienti, applicare sui capelli bagnati, fare un massaggio di 5 minuti, coprire con una cuffia da doccia o cappellino e lasciare agire per 30 minuti. Lavare normalmente con shampoo e eventualmente balsamo o maschera.

Le misure non sono fisse, per i miei capelli ne uso addirittura il doppio perché ho tantissimi capelli, se volete aumentare o diminuire il dosaggio di questa crema per i capelli fai da te, basta seguire le proporzioni, se volete ad esempio preparare la metà dovete usare 25 gr di papaya, 1/2 cucchiaio di olio di cocco, 1/2 di latte di cocco e così successivamente. 

La papaya idrata, rafforza e nutre i capelli poiché ricca di vitamina A e C, il latte e olio di cocco idratano, disciplinano i capelli e ricostruiscono i capelli danneggiati  dai raggi solari e altri fattori ambientali, l'olio di soia nutre profondamente ogni filo di capello.

Ricerca per Argomento

Mostra di più