14 suggerimento per insegnare i bambini a risparmiare sin da piccoli in modo giocoso e divertente.



Alcune persone non sono abituate al risparmio, oppure fanno molta fatica a fare rinunce perché semplicemente non sono state educate in questo senso. È possibile insegnare i bambini a dare valore al denaro però bisogna fare come di fosse un gioco poiché altrimenti diventerà sin da subito una cosa noiosa e carica di un'impronta negativa, ricordiamo che sono bambini e le prime esperienze possono segnare molto la psiche dell'individuo, quindi "giocate a fare il loro consulente finanziario" ma sempre con amore e pazienza

 1) Ispirazione:

I genitori (e se possibile anche gli altri membri della famiglia) devono essere l'esempio positivo e il punto di riferimento dei propri figli. Non serve a nulla chiedere o insegnare i figli a risparmiare se torni a casa ogni giorno con buste e shopper piene di cose che non sono necessarie per la vita di tutti i giorni, o se cambi cellulare ogni due mesi ecc., ah ma non si può comprare più nulla? Si può tornare alle abitudini di moltissimi anni fa quando le persone acquistavano oggetti per la casa, abbigliamento ecc. solo in alcuni periodi specifici. 

2) Salvadanai.

Non solo uno ma ben due salvadanai per ogni bimbo, uno sarà dedicato ad un traguardo da raggiungere (soldi per una maglietta, zaino, bicicletta, biglietto ecc.), e l'altro sarà il salvadanaio del futuro distante (potete dare un nome a questo salvadanaio come ad esempio "per il futuro supereroi" per "per il viaggio su Marte nell'anno..."), e ovviamente bisognerà renderlo partecipe perciò sarà lui/loro a inserire le monetine e bisogna anche spiegare il motivo di tutto questo lavoro. Si può dire che quello sarò il regalo che lui/loro faranno per loro stessi nel futuro e che così come i genitori anche loro avranno bisogno di avere soldi per affrontare la vita da adulto.  Potete dedicare le monete di maggiore valore al salvadanaio per le mete da raggiungere, e quelle di valore minore al salvadanaio del futuro distante, stabilire dei giorni dell'apertura e conteggio rendendo questo momento (questi momenti) speciale e divertente. 

3) Scatola del tesoro.

Se avete la possibilità/disponibilità acquistate una scatola di cartone o di legno e decoratela in modo da farla sembrare una scatola del tesoro e mettete delle banconote. Ogni tanto questo piccolo "scrigno" dovrà essere spostato e dovete coinvolgere i bambini nella ricerca, quando lo troverete apritelo guardate insieme quanti soldi ci sono dentro. Aggiungete le banconote senza coinvolgere i bambini perché così la caccia al tesoro loro sarà sempre speciale.  

4) Parlare di soldi:

Sire al(i) bambino(i) che i soldi non nascono sugli alberi e che bisogna guadagnarli per sopravvivere, fatteli capire quanto costano le cose di uso comune, i biglietti dei mezzi, perché bisogna acquistare cose in offerta ecc. 

 5) Regalare una calcolatrice colorata e divertente  che sarà utilizzata solo per il calcolo dei loro soldi: paghetta, piccole spese ecc.

6) Portare i ragazzini al supermercato e renderli partecipi.

7) Coltivare qualche piante "commestibile" assieme al/ai bambini come ad esempio le aromatiche oppure qualche ortaggio spiegandoli che la frutta e la verdura non nascono nel supermercato e che se le mangiamo è perché qualcuno ha lavorato tanto anche per noi. Al momento del raccolto fatte presente al(i) bambino(i) che trattasi del frutto del loro lavoro.

8) Insegare a risparmiare acqua e corrente spiegando che così faranno felice Madre Natura.

9) Non dare soldi in cambio di lavori necessari  come spolverare, portare fuori il cane, buttare la spazzatura, apparecchiare, ecc. 

10) Segnare le spese su un foglio e posizionarlo in un posto visibile: giocatoli, cibo, soldi ecc. 

11) Mai dire a loro frasi come "quella persona è tirchia perché risparmia su tutto" e cose del genere e anzi, spiegare quali siano i vantaggi del risparmio.

12) Non regalare sempre oggetti grifati: per evitare di insegnare il consumismo ai bambini e spiegateli che se qualche compagno di scuola dirà qualcosa di cattivo diteli di rispondere ad esempio che loro saranno dei grandi imprenditori quando saranno grandi ;) 

13) Insegnarli a mangiare cibi freschi e sani.

14) Mai deriderli quando daranno qualche idea e dateli la possibilità di sbagliare, al massimo direzionate tutto quanto verso un qualcosa di concreto. 

15) Regalarli dei portafogli neutri e non grifati  spiegandoli che se risparmieranno potranno acquistare dei portafogli più belli, non dovranno metterci tutta la paghetta ma soltanto pochi soldi per qualche spesa necessaria (secondo i bambini). 

Post popolari in questo blog

Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti.

Come togliere la polvere di calce e/o cemento attaccata al pavimento

Come risaltare l'odore del detersivo in lavatrice e come avere un bucato più profumato