Pulizia degli elettrodomestici e protezione dei pezzi metallici esposti all'aria con un solo prodotto.



Quando pensiamo alla pulizia della lavatrice, asciugatrice, frigorifero e altri elettrodomestici in metallo pensiamo ai dei filtri, cestelli, scarichi, piani ecc. ma a volte ci dimentichiamo che anche i rivestimenti e pezzi vari devono esigono manutenzione altrimenti possono arrugginirsi oppure accumulare, sporcizia, grasso, inquinamento, polvere e tant'altro. Tra i tanti detergenti è necessario utilizzare quelli giusti cioè sgrassanti ma delicato sulle superfici perciò niente che sia abrasivo o corrosivo.

Uno dei prodotti per le pulizie più antichi e che per fortuna ancora resiste e non manca mai nei negozi  e che tra l'altro è tornato un po' "di moda" in questi ultimi tempi è il sapone (sapone classico, sapone di marsiglia, panetto). Il sapone pulisce le superficie in metallo senza danneggiarle e riesce a dare una piccola protezione contro la ruggine inoltre ha un bassissimo impatto ambientale ed è poco costoso.


Come utilizzare?

Inumidire uno straccio morbido o spugna vegetale, strizzare bene e insaponare;

Pulire le superfici usando lo straccio/spugna insaponata cercando di raggiungere ogni angolo;

Risciacquare con straccio umido

Lucidare con straccio asciutto.

I mobili esposti alle intemperie hanno bisogno di una protezione extra anche perché contengono parti in metallo come ad esempio il fermo per oblò e una leggera patina di sapone da spalmare e lucidare con straccio morbido fanno barriera tra la superficie e l'umidità.

Si può utilizzare il sapone anche in questo modo:

Sciogliere un cubetto di sapone (il corrispondente a uno o due cucchiaini) in 500 / 700 ml di acqua demineralizzata, versare il liquido ottenuto in uno spruzzino e utilizzarlo per pulire e lucidare gli elettrodomestici ricordandosi di asciugare con uno straccio morbido o canovaccio. L'acqua deve essere demineralizzata (acquistata appositamente o riciclata dai condizionatori, asciugatrice, ecc.) perché sfortunatamente il calcare presente nell'acqua dura del rubinetto reagisce con il sapone difficoltando le pulizie.

Per eliminare lo sporco pesante strofinare la superficie con  una buona quantità di sapone di marsiglia spalmata su una spugna quindi risciacquare per bene e asciugare. 

Elettrodomestici esposti alle intemperie: proteggere il metallo e soprattutto le parti più delicate come ad esempio il fermo per oblò applicando una leggera patina di sapone, quindi spalmare e lucidare con straccio morbido, non risciacquare prima di lucidare.

Utilizzare un buon sapone vegetale al posto dei detergenti generici aiuta a mantenere l'ambiente in salute, inoltre il sapone è ancora un detergente poco costoso seppur molto valido e multiuso.

Post popolari in questo blog

Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti

Tavoletta in plastica del wc ingiallita. Come smacchiarla e come evitare l'ingiallimento.

Differenza tra percarbonato e bicarbonato e le loro funzioni.

Come togliere la polvere di calce e/o cemento attaccata al pavimento

Come risaltare l'odore del detersivo in lavatrice e come avere un bucato più profumato