AGGIORNAMENTO PAGINE: 22/07 Appuntamenti; 17/07 Adozione Urgente; 06/07 Solidarietà; 30/06 BAUMIAO Anziani; 26/06 Adozione; 20/06 Stampabili; 22/05 Macchie; 15/15 FAQ

CERCA NEL BLOG

16 aprile 2010

Come cancellare le macchie di ruggine e le macchie marroni dal marmo/granito


Per cancellare le macchie di ruggine/marrone dal pavimento e non solo non c'è niente di più efficace del sale + limone, però essendo una miscela piuttosto acida può "mangiare" la superficie del marmo e del granito (specialmente del marmo, il granito è più resistente).

Quindi per levare le macchie di ruggine o quelle macchie marrone che si formano sui piani o pavimenti in marmo/granito/pietra, potete usare un altro rimedio fai da te anche questo molto efficace:

Per primo si sgrassa bene il piano (superficie) lavandolo con sapone di marsiglia o detersivo per piatti, e si risciacqua con acqua e alcol.
Poi si cosparge la macchia con sale fino e si strofina bene con una cipolla. Poi mettete sopra dell'acqua ossigenata da 40V o 60V (in ogni caso è sempre quella cremosa che vendono nelle profumerie e negozi per parrucchieri/cosmetici), si strofina ancora un po' sempre con la cipolla e si copre con un panno asciutto.

Passati 30 minuti levate il miscuglio e lavate il piano con sapone di marsiglia (meglio ancora se usate sapone di marsiglia+bicarbonato). Oppure detersivo per piatti o detersivo per piatti+bicarbonato. Comunque il sapone di marsiglia dona più brillantezza al marmo/granito.

Poi risciacquate il piano con una miscela di acqua e alcol.

In molti casi si riesce a cancellare o attenuare molto la macchia, ovviamente dipende sempre dalla sua estensione e di quanto sia vecchia. Potete sempre ripetere l'operazione.

Se volete usare comunque la soluzione di sale e limone dovete stare attenti. Si prepara una crema un po' abrasiva con succo di limone e sale fino, si strofina con una spugna, si aspetta 5 minuti e si toglie. Il limone va levato bene e il piano va pulito con sapone di marsiglia e bicarbonato. Non lasciate in posa per più di 5 minuti visto che il limone può corrodere il marmo, in 5 minuti non succede nulla però col tempo inizia a fare effetto non solo sulla ruggine. Quindi è meglio risciacquare e se necessario riniziare da capo.

3 commenti:

jenni ha detto...

Ho la casa circondata da inferiate ovviamnete di colore bianco e piene di rugghine.Come posso pulirle senza rovinarle ulteriormente e levargli la ruggine? Purtroppo prima di conoscerti usavo sempre indovina un pò candeggina e spugna ruvida....E vai!!Grazie sei una fonte indispensabile si suggerimenti!!

Vivere Verde ha detto...

Purtroppo gli oggetti di ferro tendono ad arrugginirsi per colpa dell'acqua e dell'umidità. La candeggina a contatto con il ferro lo fa' arrugginire ancora di più, quindi non è proprio il massimo per pulire il metallo (nessun metallo deve essere pulito con candeggina).

Dunque per cercare di togliere un po' di ruggine usa una soluzione di acqua, succo di limone e sale fino (per 1 litro, succo di 1 limone e 1 cucchiaio di sale fino) si mischia e si passa sul ferro con una paglietta d'acciaio fina.

Poi, quando avrai finito di passare il liquido torna alla prima e risciacqua tutto quanto bene con dell'acqua insaponata con sapone di marsiglia cercando di eliminare tutto il liquido di limone e acqua e poi asciuga tutto quanto con panno morbido.

è importante asciugare dopo la pulizia, sopratutto d'inverno perchè l'umidità arrugginisce il metallo.

Se vuoi proteggere il ferro dall'umidità e di conseguenza dalla ruggine, ogni tanto passa un panno con dell'olio di lino cotto (brico) sul metallo asciuto e pulito (basterà pulirlo con una paglietta d'acciaio asciuta).

jenni ha detto...

GRAZIE!!! Ti farò sapere!!