.

09 aprile 2011

Togliere macchie difficili e cattivi odori dal tappetto/moquette


Per togliere le macchie più difficili dal tappetto/moquette (vomito, urina, cibo ecc), per primo rimuovete quello che sia caduto sul tapetto. Quindi cospargete la macchia con un bel po' di bicarbonato di sodio. Passati almeno 15 minuti strofinate la macchia con un panno bagnato con parecchio aceto bianco.

Quindi strofinate la macchia con sapone di marsiglia finché non si forme una pattina. Passati 15 minuti (minimo), risciaquate con un panno inumidito in aceto o in alcol.

Se possibile mettete il tappetto in lavatrice e lavatelo con detersivo+bicarbonato con ciclo delicato a 40 gradi.

Alla fine per togliere l'odore (se necessario) tamponate il tappetto con un panno inzuppato con aceto o aceto + succo di  limone (con succo di limone è più efficace), lasciate in posa per 30 minuti e quindi lasciate asciugare. Se il giorno dopo rimarrà ancora qualche odore si ripassa un panno inumidito con aceto bianco.

Tapetto bianco: Dopo il lavoro di pulizia, per togliere eventuali macchie rimaste, tamponate la zona interessata con dell'ovatta inzuppata con acqua ossigenata 40V per 1 ora.

Dritta: se avete dell'olio essenziale di cedro, bergamotto, eucalipto o pino mettete alcune gocce di olio sopra la zona interessata dopo aver applicato l'aceto con succo di limone.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML