.

24 maggio 2012

La pelle del naso il grasso e i punti neri: come lisciare e sgrassare



Uno dei punti critici del viso per quanto riguarda gli odiosi punti neri è il naso. Il naso fa parte della famosa zona T del viso, ovvero la zona più grassa e quindi quella che soffre di più con lo sviluppo dei punti neri.

Per evitare la formazione del grasso e quindi dai punti neri, oltre alla normale pulizia del viso che potete fare a casa (avvicinate il viso ad una pentola con acqua bollente in cui avete messo alcune gocce di olio essenziale di menta piperita per aprire i pori e quindi procedete alla pulizia del viso).

Comunque per mantenere sgrassata la pelle del naso ogni volta che avete finito di fare la doccia strofinate bene il naso (non tutto il viso) con del sapone di marsiglia. Vedrete che con alcune passate il naso sarà sempre meno grasso e i punti neri si ridurranno. 

Una maschera per sgrassare e lisciare la pelle del naso (solo per il naso): strofinate la pelle del naso con abbondante sapone di marsiglia, quindi applicate o dell'argilla umida o dell'amido umido. Lasciate asciugare per 20 minuti e risciacquate. Quindi fatte uno scrub con limone+zucchero. 1 o 2 volte al mese.



3 commenti:

Didi ha detto...

questa del sapone di marsiglia è veramente veloce, pratica e poco dispendiosa come tecnica! Dalla prossima doccia proverò anche io!!!

Vivere Verde ha detto...

si vedrai che con alcune passate la pelle del naso diventerà sempre meno grassa, io ormai ogni volta dopo la doccia strofino bene la pelle sempre del naso con un bel po' di sapone.

Vivere Verde ha detto...

si vedrai che con alcune passate la pelle del naso diventerà sempre meno grassa, io ormai ogni volta dopo la doccia strofino bene la pelle sempre del naso con un bel po' di sapone.

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML