Incrostazioni durissime sulle pentole


Se il cibo bruciato s'è attaccato tenacemente alla vostra pentola, e la semplice bollitura di acqua e bicarbonato non ha risolto il problema, mettete dell'olio da cucina (oliva, semi ecc) dentro alla pentola, in modo che copra il suo fondo, aggiungete 3 dita di acqua, 3 cucchiai di bicarbonato e detersivo per piatti a mano. bollite la miscela e lasciatela raffreddare da un giorno all'altro.

Poi lavate la pentola con detersivo, se la bruciatura non è andata via del tutto non c'è problema, lasciate la pentola nel posa piatti perché asciugandosi la incrostazione si "alzerà" ed è più facile levarla via.

Post popolari in questo blog

Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti

Come risaltare l'odore del detersivo in lavatrice e come avere un bucato più profumato

Tavoletta in plastica del wc ingiallita. Come smacchiarla e come evitare l'ingiallimento.