Post

Visualizzazione dei post da febbraio 7, 2009

Avviso

Blog in manutenzione, ci sarà un piccolo ma necessario rallentamento delle pubblicazioni.

Panna vegan

Immagine
INGREDIENTI. 250 g di tofu 150 ml di latte di riso o  latte di soia 5 cucchiai di olio di girasole 1 cucchiaio di malto di riso 1 cucchiaio di amido di mais (maizena) PREPARAZIONE: Riunite tutti questi ingredienti in un frullatore e mescolateli molto bene finche il composto sia molto omogeneo.

Latte Condensato Vegan

Immagine
Ingredienti  1 bicchiere di latte di soia 1/2 bicchiere di acqua 2 cucchiai di margarina vegetale 2 cucchiai di zucchero di canna 1 cucchiaio di essenza di vaniglia Preparazione Unire tutti gli ingredienti nel frullatore per mischiarli bene, poi mettere la miscela in piccoli contenitori chiusi e metteteli in frigo.  Può essere usato nel caffè, per farcire i dolci, preparare dei budini, ecc. 

Maionese Vegan di Tofu

Immagine
INGREDIENTI: 2 bicchieri di tofu. 4 cucchiai di olio di girasole 1 cucchiaio di olio d'oliva 1 bicchiere di succo di 1 limone 1 cucchiaino di sale Foglie di maggiorana Preparo: Frullate il contenuto di 1 bicchiere di tofu con gli altri ingredienti fino ad avere un composto omogeneo.  Poi aggiungete l'altro bicchiere di tofu e frullate il composto nuovamente.  Se l'impasto rimarrà molto denso aggiungete un altro po' di succo di limone (mai dell'acqua pura perché fa con che la maionese vada male in pochi giorni). 

Come mandare via i cattivi odori dalla lavatrice

Immagine
Può succedere che il cesello delle lavatrici emanino dei cattivi odori e spesso questo problema è la conseguenza dell'accumulo di residui all'interno della lavatrice.  Molte volte il detersivo e specialmente l'ammorbidente (che si solidifica creando delle bolle plastiche) servono come delle reti che trattengono lo sporco e il calcare, e anche altro detersivo ecc... Per risolvere questo problema basta fare un lavaggio a vuoto a 90 gradi inserendo 1l d'aceto rosso o bianco dentro al cestello. L'unico accorgimento è quello di non centrifugare perché non c'è bisogno.... Fatte spesso quest'operazione (tipo 2 volte al mese) così l'apparecchio rimarrà pulito e igienizzato e senza la presenza di residui vari che possono compromettere l'efficacia della lavatrice. Usate dell'aceto al posto dell'ammorbidente. Oltre a non inquinare l'aceto igienizza e ammorbidisce i capi e agisce come anticalcare e scioglie i residui attivi di detersivi dai vestiti e

Come fare un appretto profumato

Immagine
Mettete della fecola di patate in un baratolo di vetro (magari riciclate uno che conteneva qualche alimento) e insieme aggiungete delle stecche di vaniglia (quella per dolce ) e/o fiori di lavanda. Lasciate il baratolo chiuso per 1 settimana. Poi in uno spruzzino da 1l mettete 1 cucchiaino del amido profumato e acqua fino a riempilo. Scuotete lo spruzzino e usate questo liquido come appretto. La soluzione dovrà essere rifatta ogni volta che dovete stirare.