Fino all'ultima goccia: come evitare lo spreco e ottimizzare l'uso dei prodotti di pulizia


Quanto volte abbiamo buttato i baratoli di detersivo (siano bio, eco o classici) dritto nella spazzatura quando è finito il detersivo. Però quello che molti non ricordano è che sulle pareti del barattolo rimane sempre del detersivo attaccato.

Ad esempio il detersivo liquido per il bucato: quando lo avete finito non buttatelo subito ma per il prossimo bucato riempite il barattolo con acqua fino alla metà, poi scuotetelo bene e versate il liquido nel cestello del bucato. A volte non bisogna nemmeno aggiungerci altro detersivo e a volte basta una piccola aggiunta.

Per gli altri barattoli è lo stesso: detersivo per pavimenti, per i piatti che diluito può diventare anche un buon detersivo per pavimenti assieme ad un po' d'aceto e alcol rosa, anche il resto di sapone liquido per le mani può essere diluito e messo in un secchio con acqua per servire da detersivo per pavimenti.

Cosi sulla spazzatura mettete solo della plastica pulita e evitate di sprecare prodotto.

Post popolari in questo blog

Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti.

Come togliere la polvere di calce e/o cemento attaccata al pavimento

Come risaltare l'odore del detersivo in lavatrice e come avere un bucato più profumato