Impacco pre shampoo: quando serve e ricette


Un modo efficace per dare lucentezza e idratazione ai capelli è l'applicazione di impacchi pre shamppo, ovvero un trattamento idratante a base di oli per preparare i capelli per il lavaggio.

Quando è necessario fare i pre shampoo? Va bene per chi ha capelli crespi, secchi e ricci, serve per ammorbidire e addolcire i capelli più ribelli. Normalmente facendo gli impacchi i capelli asciutti rivelano una grande morbidezza e lucentezza.

Quindi se lavate i capelli e alla fine questi risultano spenti, secchi e/o crespi direi che il pre shampoo è necessario.


Ecco alcune ricette:

a) La più semplice e universale (efficace per tutti i capelli e ideale per le donne in gravidanza):

3 cucchiai di olio ev di oliva
1 cucchiaio di miele

Mettete l'olio di oliva e il miele in una ciotola o pentolino e scaldate un pochino per miscelare bene gli ingredienti (anche perché per l'idratazione è meglio usare dell'olio tiepido). In microonde: 20 secondi.

b) Pre shampoo idratazione e lucentezza del colore (naturale e no)
2 cucchiai di olio di colza
1 cucchiaio di miele

Mettete l'olio di colza e il miele in una ciotola o pentolino e scaldate un pochino per miscelare bene gli ingredienti (anche perché per l'idratazione è meglio usare dell'olio tiepido). In microonde: 20 secondi.

c) Pre shampoo per capelli molto secchi e danneggiati (anche danneggiati chimicamente)

1 cucchiaio di ognuno di questi oli: argan, mandorla, karitè, olio di ricino
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaio di zucchero di canna

Mettete gli oli e il miele in una ciotola o pentolino e scaldate un pochino per miscelare bene gli ingredienti, quindi aggiungete lo zucchero. In microonde: 20 secondi.

d) Lucentezza e idratazione capelli castani e scuri

1 cucchiaio di olio di colza
3 cucchiai di caffè
1 cucchiaio di miele (di castagno per capelli abbastanza scuri)
2 cucchiai di infuso di orchidee (coprite 1 fiore con acqua i.q.b per coprirla e preparate l'infuso a fuoco dolce) oppure potete comprare tanti fiori ed essiccarli. 

Mettete l'olio e il miele in una ciotola o pentolino e scaldate un pochino per miscelare bene gli ingredienti, quindi aggiungete il caffè e l'infuso. In microonde: 20 secondi.

e) Idratazione e lucentezza dorata per capelli chiari

1 cucchiaio di olio di germe di grano
3 cucchiai di infuso di camomilla
2 cucchiai di infuso di maggiorana (meglio se fresca, però potete usare quella essiccata)
1 cucchiaio di miele (meglio se di fiori di arancio)

Mettete gli oli e il miele in una ciotola o pentolino e scaldate un pochino per miscelare bene gli ingredienti, quindi aggiungete gli altri ingredienti. In microonde: 20 secondi.

f) Capelli ribelli e voluminosi:

1 cucchiaio di olio di cocco
1 cucchiaino di olio di colza
2 cucchiai di latte di soya
1 cucchiaio di miele

Mettete gli oli e il miele in una ciotola o pentolino e scaldate un pochino per miscelare bene gli ingredienti, quindi aggiungete il latte di soya. In microonde: 20 secondi.

g) Capelli con forfora

1 cucchiaio di olio di germe di grano o di jojoba
1/2 cucchiaino di olio di tea tree
1 cucchiaio di miele di eucalipto
3 cucchiai di infuso di tè bianco (opzionale)

Mettete gli oli e il miele in una ciotola o pentolino e scaldate un pochino per miscelare bene gli ingredienti. In microonde: 20 secondi. Alla fine va aggiunto l'infuso

Le quantità per ogni ingrediente aumenterà secondo la lunghezza dei capelli
Applicazione: Sempre sui capelli umidi, applicate l'olio e massaggiate bene il cuoio capelluto e i capelli, aspettate da 5 a 10 minuti e fatte lo shampoo normalmente. 
Se i capelli sono secchi solo sulle lunghezze applicate il trattamento solo li dove è necessario.
Potete anche miscelare gli oli secondo la vostra fantasia però cercate di usare quelli indicati per ogni ricetta.











Post popolari in questo blog

Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti

Come risaltare l'odore del detersivo in lavatrice e come avere un bucato più profumato

Tavoletta in plastica del wc ingiallita. Come smacchiarla e come evitare l'ingiallimento.