Una tisana un piccolo rimedio contro semplici malesseri.


Stimolare l'appetito: rosmarino, camomilla, melissa, salvia, maggiorana, basilico

Calmante e sedativo: frutto della passione, valeriana, menta, foglie di arancia, melissa, malva, angelica

Problemi stomacali e intestinali: finocchio, menta, camomilla, menta poleggio, salvia

Digestivi: menta, radice di genziana (non bere in caso di gastrite e ulcera), anice stellato, finocchio

Cicatrizzante: eucalipto, frutto della passione, aloe vera, cardo santo

Antiinfiammatori: limone, menta, rosmarino, ortica

Antisettico: arnica, bardana, limone, malva

Contro le diarree: bucce e polpa di mela, melograno

Contro le stitichezza: prugna, corteccia sacra, ginepro, menta, finocchio

Anche se alcuni di questi ingredienti possano essere un po' "alieni" nel senso che difficilmente si trovano negli scaffali dei supermercati potete trovarli nelle erboristerie e supermercati bio sia come tisana pronta per l'uso che come singolo ingrediente.

Per preparare le tisana avete bisogno di acqua bollente, erbe, bucce o radici.

Per fare l'infuso con le foglie il processo è più veloce, basta metterle in acqua bollente, chiudere il pentolino e aspettare circa 15 minuti.

Per le bucce è meglio farle bollire insieme all'acqua e lasciare in riposo per 30 minuti con pentolino chiuso riscaldando se necessario

La frutta come ad esempio il frutto della passione o il melograno: mettere succo e semi in acqua bollente e lasciare in ammollo per 30 minuti. Filtrare e bere

Questi infusi non sostituiscono i farmaci e le prescrizioni mediche

Post popolari in questo blog

Candeggina e Ingiallimento dei Tessuti

Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti

Come pulire a fondo l'interno delle cappe molto sporche e piene di grasso