4 soluzioni naturali per combattere le emorroidi


 1) Infuso di rosmarino

1 tazza di acqua e 2 rametti di rosmarino. Fare bollire l'acqua, spegnete la fiamma e aggiungete i rametti. Chiudere il pentolino e lasciare macerare per almeno 10 minuti. Bere 1 o 2 volte al giorno

2) Infuso per ammollo: preparare un infuso con foglie fresche di menta, camomilla e amamelide (50 gr di ogni ingrediente per 2 litri d'acqua). Riempire una bacinella e dopo aver igienizzato la zona rettale restare seduti per 30 minuti. Risciacquare leggermente e asciugarsi.

3) Cataplasma con argilla verde ventilata e oli essenziali: mischiare acqua e argilla fino ad ottenere una crema, aggiungere 1 goccia di OE di canfora e 2 gocce di OE di menta (per 1 cucchiaio di argilla), mischiare, mettere la soluzione su un pezzo di garza e applicare sulla zona rettale. Tenere per 1 ora. Non usare pentole o cucchiai in acciaio o alluminio per manipolare l'argilla.

4) Olio emolliente: aggiungere 1 gocce di OE di menta e 1 goccia di OE di canfora per 1 cucchiaino di olio di germe di grano o mandorle. Mischiare e applicare sulla zona rettale.

Ricordate che zuccheri, grassi, alcol, alimenti molto salati o con eccesso di condimento, troppo piccanti e le bevande gassate possono provocare/peggiorare le emorroidi.

Questi rimedi non devono essere usati dalle donne in gravidanza senza previa consultazione medica
Se il problema persiste è raccomandabile cercare un medico di base che eventualmente vi consiglierà una visita ad un proctologo.

Queste informazioni non hanno validità medica.

Post popolari in questo blog

Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti.

Come togliere la polvere di calce e/o cemento attaccata al pavimento

Come risaltare l'odore del detersivo in lavatrice e come avere un bucato più profumato