Regola dei due minuti per ambienti sempre ordinati.



Una piccolissima regola perfetto per l'uso quotidiano è la regola dei due minuti. Il concetto è che se si ha bisogno di fare una cosa e il tempo massimo necessario per realizzarla è di due minuti, allora è un compito che deve essere fatto immediatamente.

Ad esempio avete lasciato la vostra tazzina del caffè sul tavolo del salotto, e il tempo necessario per portarla in cucina è di due minuti o meno non ci sono scuse, la tazzina va portata in cucina.

Ovviamente non sto consigliando di procrastinare quelle attività che richiedono 10 minuti o oltre, ma sto dicendo che se una cosa va fatta in due minuti o meno non c'è perché non farla.

Vedrete che seguendo questo piccolo ragionamento la casa sarà più ordinata, se no lo seguite allora una cosa che potrebbe essere fatta in due minuti andrà poi fatta in 4, 5, 10, 15 minuti.

Quindi ordinare una buona parte della casa in due minuti si più!

Post popolari in questo blog

L'alcol è o no è un disinfettante?

Candeggina e Ingiallimento dei Tessuti

Come togliere le macchie di prodotti acidi e/o aggressivi dai pavimenti