Post

Visualizzazione dei post da dicembre 2, 2014

Avviso

Blog in manutenzione, ci sarà un piccolo ma necessario rallentamento delle pubblicazioni.

Come rivitalizzare gli ortaggi appassiti

Immagine
Per rivitalizzare foglie, insalata ed odori un po' appassite provate questa soluzione: Immergere le verdure in acqua calda ma non bollente (poco poco oltre il tiepido) per 5 minuti Immergere le verdure in acqua fredda, alcuni cubetti di ghiaccio e qualche cucchiaio di aceto di mele per 5 minuti Risciacquare velocemente la verdura in acqua corrente fredda per togliere l'aceto e quindi centrifugare nella centrifuga per insalata. La riuscita dipenderà dal tempo di appassimento.

Come lavare i vestiti tinti con la coloreria.

Immagine
I pezzi tinti con le colorerie (ad esempio la coloreria italiana) devono essere lavati separatamente perché si rischia che il colorante vada a finire su altri capi, quindi almeno per alcuni lavaggi non metteteli insieme ad altri vestiti non tinti appunto con le colorerie e l'unica eccezione a questa regola è quando tutti i capi hanno lo stesso e identico colore. Nel caso dei vestiti tinti è necessario usare sia il sale grosso sia l'aceto bianco perché hanno la capacità di fissare i colori evitando che i capi si estinguano.  Per ogni pezzo di biancheria: 2 cucchiai di sale grosso assieme al detersivo per il bucato classico (meglio se biologico o ecologico e delicato) e 2 cucchiai di aceto bianco. Un altro modo: fare un risciacquo a freddo con solo aceto bianco e senza centrifuga: 1/2 bicchierino da caffè per 1 cestello di bucato e quindi lavaggio con detersivo e sale grosso.