Post

Visualizzazione dei post da ottobre 27, 2008

Avviso

Blog in manutenzione, ci sarà un piccolo ma necessario rallentamento delle pubblicazioni.

Pulire il Rame

Immagine
Per pulire velocemente il rame basta passare sulla superficie o oggetto, una pasta fatta con 1 limone, 2 cucchiai di sale fino e 1 cucchiaio di detersivo per piatti. Passare la miscela con la parte morbida di una spugna. Risciacquare subito dopo Con questo metodo il rame vieni pulitissimo, brillante e senza l'inconveniente dell'odore dei pesantissimi prodotti chimici. Se volete conservare il brillo passate sull'oggetto un leggero strato di olio (semi, olive, girasole ecc) e poi lucidatelo con un panno morbido asciutto. Passando il tempo (tipo 1 mese dopo) il rame assume un bel colore rosso, ma se volete suo colore originale, basta ripetere l'operazione di pulizia.

Macchie di Grasso o Olio

Ogni tanto capita che sugli indumenti, pavimenti o superfici si formino delle macchie grasse difficilissime da mandare via. per debellarle basta mettere sopra la zona interessata del detersivo per piatti, poi dell'amido, fecola di patate o talco, poi spra una carta assorbente e ancora sopra un oggetto pesante. E dopo 1 ora: Indumenti: Portateli in lavatrice e lavateli con normale detersivo a 40 gradi. (osservare la temperatura massima sopportata dall'indumento). La seta va lavata a mano o in ciclo delicato. Superfici e Pavimento: spazzare l'amido e passare una spugna con detersivo e bicarbonato (o soda solvay) e sciacquare con uno straccio umido.