Post

Come togliere le macchie di soda solvay

Immagine
La soda solvay, conosciuta anche come carbonato di sodio o soda da bucato, è un prodotto estremamente versatile grazie alle sue molteplici proprietà: agisce come sgrassante, smacchiante, contrasta l'umidità negli ambienti, elimina odori, rimuove macchie persistenti e altro ancora. Tuttavia, l'uso eccessivo o l'applicazione su alcuni materiali come il cotto e il legno possono causare macchie o opacizzazione delle superfici. Per eliminare gli aloni risultanti dal contatto con la soda solvay bisogna seguire un breve passo passo. La prova: Inumidire uno straccio in microfibra con e quindi spruzzare un po' di aceto, quindi strofinare un angolino della zona interessata (zona opacizzata o macchiata). Lasciare agire per 10 minuti e risciacquare con solo acqua. Verificare se il pavimento non ha risentito dell'applicazione di aceto, se l'applicazione è andata a buon fine estendere il trattamento su tutta la zona interessata. Trattamento uniformante. Per ripristinare la zo

Hamburger Crudista

Immagine
Ingredienti (10 persone): ½ kg di noci ½ kg di carote 1 cipolla media 1 cucchiaio di miele o di banana molto matura 1 cucchiaio di olio di girasole o di mais pepe sale 2 a 3 colheres de sopa de levedo (opcional) paprika Preparazione: Tritare le noci. Aggiungere gli altri ingredienti, eccetto la paprika e mischiare bene. Fare le forme e cospargerle con la paprika. Se il composto non si presenta molto consistente aggiungete della farina di semi di lino Faz bolinhos com a forma que desejares. Polvilha com paprica antes de servir. 

Pane di Minuto

Immagine
Ingredienti (per 10 unità): 1 bicchieri di farina di grano 00 1 bicchiere di farina integrale 1 bicchiere di acqua 2 cucchiai di latte di soia 3 cucchiai di zucchero di canna lievito 1/2 cucchiaio di sale fino 2 cucchiai di semi di sedano Preparazione: Mischiare tutti gli ingredienti finchè il composto sia omogeneo, non è necessario impastare a lungo. Fare delle palline e informare in forma imburrata con olio vegetale e un po' di farina. Forno pre riscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti.

Come candeggiare naturalmente i tessuti

Immagine
  Candeggiare i tessuti senza l'utilizzo della classica varechina è possibile e basta aggiungere un qualunque prodotto a base di ossigeno attivo come l'acqua ossigenata, la candeggina delicata bio o il succo di limone* al momento del lavaggio.  Il alti casi le macchie sono molto intense quindi bisogna intervenire con soluzioni più forti e mirate: Capi macchiati o ingialliti: Esistono diversi metodi efficaci per ripristinare la luminosità dei tessuti che hanno assunto una colorazione giallastra o che presentano macchie, uno di essi consiste nell'immergere il capo in acqua ossigenata da 40 volumi** o in una soluzione di succo di limone + sale  fino o grosso da cucina (2 limoni spremuti in 1 litro d'acqua più 3 cucchiai di sale fino o grosso). Se la macchia non è molto estesa è possibile utilizzare succo di limone puro direttamente sulla macchia aggiungendone un cucchiaio di sale fino. Inserire la bacinella in un sacco trasparente chiudendolo per trattenere l'ossigeno

Biodetersivo: Smacchiatore forte naturale

Immagine
Questo smacchiatore è molto efficace per rimuovere molti tipi di macchie difficili come grasso, oli, cibi, colla ecc. occorrono: 1 bicchiere di bucce d'arancia (mettetele da parte sempre dentro al frigo che volete fare una spremuta. 1 cucchiaio di sapone di marsiglia a pezzettini o grattugiato 2 bicchiere di alcol 2 bicchieri di acqua mettete dentro ad una pentola dell'acqua fredda più le bucce d'arancia tagliate a pezzettino. Portate la pentola coperchiata a fuoco medio fino al bollore e lasciate raffreddare il liquido. in un altro pentolino mettete il sapone e copritelo con 1 bicchiere d'acqua finché il sapone si sciolga completamente. Dovrà diventare un'acqua saponata biancastra. filtrare il liquido delle arance, aggiungere il sapone e l'alcol. Mettere in uno spruzzino e usare come un smacchiatore normale.

Dolce al cioccolato con latte di soia

Immagine
Ingredienti: 300 ml di latte di soia; 50g di cioccolata in polvere; 1 cucchiaio di margarina vegetale. Preparazione: mettete gli ingredienti in una pentola e portatela a fuoco dolce. dovete mescolare sempre finché riuscite a vedere il fondo della pentola. mettete il composto in un piatto dove prima avete passato un po' di margarina e fatte delle palline. Potete cospargere i dolci con delle mandorle in polvere o con del cocco grattugiato

Come togliere le macchie di lucido dai vestiti

Immagine
Per togliere le macchie di lucido lasciate dal ferro da stiro basta tamponare la zona interessata con uno straccietto inumidito in una soluzione composta da aceto caldo e un po' di sale fino mischiati bene.