Post

I benefici dell'infuso di karkadè: un alleato contro il grasso e non solo.

Immagine
L'infuso di karkade (il fiore dell'ibisco) ha innumerevole proprietà nutrizionali: stimola il metabolismo aiuta l'organismo a bruciare il grasso in eccesso, ha un'azione digestiva, diuretica e contribuisce a ridurre il colesterolo cattivo. L'azione diuretica della pianta ibisco è diventato un grande alleato delle donne nella lotta contro un nemico implacabile: la cellulite. L'infuso di karkade ha anche la proprietà di contribuire a ridurre i tassi di lipidi totali e del glucosio nel sangue, aiutando a prevenire lo sviluppo di diabete di tipo 2. Un altro punto positivo è che il tè di ibisco contiene un'alta concentrazione di flavonoidi - noto per aiutare a proteggere contro i radicali liberi, e quindi è aiuta a mantenere la pelle giovane. Il karkadè è anche un alleato contro l'ipertensione. Quindi, insieme ad una dieta ricca in frutta, verdura, cereali e legumi, il gustoso e delicato infuso di karkadè può aiutarvi a mantenere ottimali il livello d

Come eliminare efficacemente il cemento e altre polvere sottili dal pavimento e superfici

Immagine
Il cemento, il gesso e altre polvere usate in edilizia sono sottilissime e difficili da pulire visto che si spostano facilmente in un altro angolo delle casa (capita spesso dopo aver fatto dei lavori di ritrovarsi la polvere per terra anche quando sono passati dei giorni) e i risultato è che quando vieni lavato il pavimento si forma una patina marroncina di polvere sul pavimento. Quindi per togliere bene le polvere più sottili cospargete il pavimento con del fondo di caffè umido e spazzate la casa per poi aspirarla se necessario. In questo modo la polvere sottili s'incolla ai fondi di caffè facilitando la rimozione. Se i lavori dentro casa sono tanti potete mettere da parte tanti fondi di caffè che però dovranno essere essiccato altrimenti s'ammuffiscono, poi quando necessario basterà inumidirli con acqua .

Eliminare gli odori molto intensi da tappetti superfici non lavabili

Immagine
Per eliminare gli odori molto persistenti dal tappetto: levare via i residui organici se ci sono, bagnare la zona interessata con aceto e cospargerci sopra del fondo di caffè. Ammollo: minimo 1 ora Aspirare e risciacquare con straccio inumidito con acqua e alcol, se necessario lavare con sapone di marsiglia

Come mantenere le zanzare lontane dai vasi delle piante

Immagine
Per allontanare le zanzare mettete nei piattini della piante della sabbia per edilizia mischiata a dei fondi di caffè. In questo modo non solo non ci sarà del liquido disponibile ma inoltre i fondi di caffè serviranno da repellente.

Tonico per accelerare la crescita dei capelli.

Immagine
1 radice di bardana (erboristeria) acqua Il giorno prima mettete 100 gr di radice di bardana in 4 litri d'acqua, e il giorno seguente fatte bollire l'acqua per 5 o 6 minuti prima di lavare i capelli. Procedete in questo modo: Applicate metà del decotto sui capelli bagnati, aspettate 10 minuti e lavate i capelli con il vostro shampoo. Risciacquate e poi applicate l'altra metà del decotto. Aspettate altri 10 minuti, risciacquate e applicate il vostro balsamo. Il tonico può essere usato ad ogni lavaggio volendo, comunque il trattamento minimo è di 2 volte al mese.

Restaurare le superfici in legno rovinate da acido e prodotti aggressivi

Immagine
Per primo comprate della polvere di pietra pomice (ferramenta/brico),  poi usate della lana d'acciaio per legno molto fine (ferramenta/brico) e strofinate la zona interessata (un pezzettino alla volta) Quindi passate un pennello asciutto e quindi uno straccio umido per togliere la polvere.  Usando un pennello passare dell'olio di lino crudo (ferramenta/brico) sul legno (immergete leggermente in pennello nell'olio per non ungere troppo il legno). Aspettate la completa asciugatura e lucidare con panno morbido (tipo panno giallo) Se necessario passare un po' di cera d'api o cera di carnauba (ferramenta/brico) per dare più lucentezza e uniformità

Pulizia scarpe e oggetti in camoscio e macchie sul camoscio

Immagine
Per mantenere pulite le scarpe e altri oggetti in camoscio: usare della mollica di pane, strofinare bene e se necessario spazzolare con spazzola delicata. Così facendo si pulisce polvere, grasso e macchie Se si sono macchie più impegnative come ad esempio le macchie di unto: cospargetele con amido, aspettare 10 minuti e strofinare con mollica. Oppure strofinare con sapone di marsiglia (usando una spugna quasi asciutta) quindi passato 10 minuti  risciacquare con panno leggermente umido. Asciugare e spazzolare. Macchia di Fango: lasciarla asciugare molto bene e spazzolare per togliere il più possibile il fango secco. Poi strofinate la scarpa con un sapone di marsiglia (straccio leggermente umido), aspettare 10 minuti e risciacquare con straccio leggermente inumidito. Quando sarà asciutto al 100% spazzolare.