Post

Sapone di aleppo per la pulizia del parquet/legno

Immagine
Per la pulizia del parquet: 1 secchio con circa 3 o 4 litri d'acqua sapone d'aleppo Inzuppate bene una spugna e  insaponatela bene con il sapone d'aleppo, quindi strizzatela dentro al secchio, aggiungete 1/4 bicchiere di alcol rosa. Straccio bene strizzato. Il sapone di aleppo è delicato e nutriente perché ricco di olio d'oliva e olio di alloro, quindi deterge ma non sciupa il legno. Se il legno è incerato: acqua circa 3 o 4 litri, 1 goccia di detersivo per piatti o 1 cucchiaio di detergente e 1/4 bicchiere d'aceto. Questo perché la cera può diventare opaca a contatto con il sapone.

Newsletter numero 03

Immagine
Ieri è stata inviata la Newsletter n° 03 a tutti quanti voi che avete fatto la richiesta,  se qualcuno non la ha ricevuta, oppure vuole ricevere questa e le future newsletter l'indirizzo è sempre quello famoso: newslettervivereverde@yahoo.it La newsletter numero tre sarà inviata ai nuovi indirizzi mail fino al 31 di questo mese. Per chi vuole iscriversi per la prima volta (e basta una volta) dovete scrivere sull'oggetto o sul corpo dell'email la seguente frase: "Autorizzo l'invio della newsletter a questo indirizzo di posta elettronica"

Un premio per me???? Oh grazie!!!!

Immagine
Oggi ho vinto un premio e come sempre sono molto onorata perchè vuol dire che a qualcuno è piaciuto il "lavoro" nostro di ogni giorno :))) Comunque ringrazio molto la Clo del blog Briciole di Clo  per questo regalo.... Dovrei specificare 10 altri blogger meritevoli però per me è davvero dura, ci sono tanti che mi piacciono e non saprei manco come iniziare a scegliere, quindi dai lo dedico a tutti quanti voi.....

Riciclare e cucinare

Immagine
Per chi ama la cucina e il riciclo creativo io suggerirei questo blog: Handmade Creativity . Ci sono diversi passo passo per la realizzazione di molti  oggetti carinissimo fatti semplicemente con delle vecchie bottiglie, con della carta, barattoli ecc, e inoltre ci sono diverse ricette molto interessante non solo perchè sono squisite ma soprattutto perchè insieme alle ricette ci sono diversi suggerimenti molto interessante sempre sul riciclo. Ecco alcuni esempi: Guardate anche: http://www.milleideeperunafesta.blogspot.com/

Olio per gambe stanche e affaticate

Immagine
500 ml di olio di germe di grano o olio di argan 15 gocce di olio essenziale di cipresso 15 gocce di olio essenziale di lavanda 15 gocce di olio essenziale di rosmarino 20 gocce di olio essenziale di canfora 20 gocce di olio essenziale di menta piperita Mischiare bene ed è pronto per l'uso. Quest'olio balsamico inoltre dona tono e elasticità alla pelle.

Trattamento delle macchie sconosciute e tenaci

Immagine
Preparate una "crema fluida" mischiando detersivo per piatti a mano (di preferenza ecologico) e soda solvay. Applicare sulla macchia coprendola bene Passati 15 minuti bagnatela bene con aceto bianco Aspettate 15 minuti Lavate con sapone di marsiglia. Lana e Seta: usate del sale da cucina al posto della soda solvay

Accendere il caminetto con tappi di sughero

Immagine
I tappi di sughero immersi nell'alcol sono utili per accendere il caminetto, meglio ancora se messi in alcol bianco. Tempo minimo di posa: 1 mese Mantenere lontano dalla fiamma, bambini e animali domestici.