Post

Pulizia di pentole e ciotole ricoperte di cibi appiccicaticci

Immagine
Un esempio di cibo appiccicaticcio difficile di rimuovere dalle ciotole/pentole/forme è l'impasto morbido per il pane, pizza e altre preparazioni. Il contenuto rimane attaccato alla pentola come una specie di colla elastica e durante il lavaggio a mano inevitabilmente rimangono dei pezzi di cibo attaccano sulla spugna ed è difficilissimo/impossibile rimuoverli. Inoltre anche la lavastoviglie fa fatica a pulire fino in fondo le stoviglie sporche. Un modo per togliere velocemente quello che è rimasto attaccato alla stoviglia senza danneggiare le spugne è questo:

Shampoo fai da te alle erbe indiane (hennè, shikakai e aritha), ghassoul e birra.

Immagine
Da quando ho iniziato ad usare le erbe lavanti indiane shikakai e aritha non le ho più abbandonate perché ho riscontrato degli effetti davvero positivi: capelli più sani, lucidi, puliti e corposi, inoltre ho notato che queste erbe effettivamente stimolano la crescita dei capelli (ovviamente in sinergia con buone abitudine come niente alcol e fumo e un'alimentazione sana). Tempo fa avevo scritto la ricetta per la preparazione di uno shampoo a base di shikakai e reetha e un'altro simile però con l'aggiunta di birra. Il vantaggio di questi shampoo fai da te è che sono liquidi, di facile applicazione e di semplice risciacquo e quindi possono essere portati ad esempio in palestra senza problemi, però nonostante la loro consistenza gli effetti lavanti e benefici delle erbe lavanti ci sono al 100%.  Ricetta:

Adozione extra urgente: Gattino torturato e sfigurato ora ha bisogno di una casa

Immagine
AGGIORNAMENTO (le parole dei volontari):   La micia andrà a Milano dove verrà accolta e curata dall' associazione di Veronica Diversamente Gatto Onlus . Appena possibile vi faremo sapere se verranno a prenderla o se la micia avrà bisogno di un accompagnatore che la porti con sè in aereo da Bari a Milano non a proprie spese. Per qualsiasi info, offerta di aiuto e/o donazioni contattate Alessandra Allegretta o V eronica Diversamente Gatto Onlus (che accoglierà la gatta) su facebook . I commenti e le offerte di aiuto sono state tantissime quindi vi chiediamo per cortesia di contattare loro o noi in privato e non sotto le foto perchè i commenti sono troppo numerosi e rischiamo di saltarne qualcuno! Innanzitutto vi dico che a me non fa piacere esporre la foto degli animali maltrattati e sofferenti però ho fatto un'eccezione perché questo animale che vedete ha bisogno di adozione urgentissima!! Quindi come non si tratta di un mostro ma di una vittima aspetto proprio ch

Sfruttamento del lavoro schavo e infantile: una piaga che non vuole sparire

Immagine
Quasi ogni giorno sentiamo parlare degli sbarchi di tantissime persone sulle coste italiane e ahimè sentiamo anche tante persone e soprattutto politici che affermano che queste persone sono le colpevoli dei problemi del paese e che si divertano a venire da queste parti con il solo scopo di romperci le scatole.... Però perché queste persone si spostano? Spirito di avventura? Voglia di rompere le scatole? Crociata religiosa? Crociera low cost? In realtà il problema è lo stesso che ha fatto con che tanti europei lasciassero il proprio paese nel dopoguerra per andarci incontro all'ignoto in America e nel Sudamerica cioè quel punto in cui uno dice a se stesso: tanto anche se muoio vale la pena provarci. Si perché tra un futuro già scritto e per niente rassicurante ed un altro sconosciuto a volte è meglio rischiare e si sa che tutti gli esseri viventi vanno alla ricerca di condizioni migliori.

Alimenti che migliorano lo stato di salute dei capelli, per ogni problema un gruppo di alimenti

Immagine
1) Capelli che crescono molto lentamente Da consumare: manganese, acidi grassi, omega 6, ferro Alimenti da consumare: oli vegetali come oliva, sesamo, lino, semi di vinacciolo ecc, soya, barbabietola, fagioli, verdure molto verdi, broccoli, cereali integrali, verdure, noci, ananas e carota. 2) Capelli sempre secchi e soggetti alla rottura Da consumare: omega 6, iodio, vitamine A e C, proteine, rame e zinco

Consigli per non rovinare i capelli al mare e in piscina

Immagine
E' difficile non rovinare la chioma quando si va al mare o in piscina, però ci sono certi accorgimenti che possono aiutarci a diminuire l'azione "prosciugante" del cloro, del sale e del sole. Quindi prima di entrare in piscina o al mare è necessario bagnare bene i capelli con acqua dolce e quindi spalmare i capelli con un po' di olio di cocco. Questa operazione impedisce che l'acqua clorata o salata possa penetrare nei fili, inoltre diminuisce l'attiro tra capelli e cuffia che rovina i capelli. Uscendo dalla piscina/mare è meglio risciacquare i capelli con acqua dolce + un po' di aceto di mele e quindi usare una crema leggere bio, inoltre al  mare sarebbe consigliabile spruzzare i capelli con uno prodotto solare apposito per i capelli oppure usare sempre un capello o capellino.

7 passi fondamentali per realizzare un progetto a medio-lungo periodo

Immagine
Quante volte sogniamo di acquistare un bene, realizzare un progetto, fare una cosa importante, mettere soldi da parte per una causa importante o un viaggio ecc ma non ci riusciamo... Il sogno rimane nel cassetto e di li non esce proprio. Magari il problema è che non sapete come organizzarvi per raggiungere i vostri obbiettivi. Questo passo passo molto basico può darvi una mano per iniziare ad  sbozzare il vostro "piano di azione" arrivare alla meta: