Post

Legumi, ortaggi, frutta e fiori per un'insalata bella e originale (più lavate di testa)

Immagine
Legumi, verdure, fiori, frutta.... Spesso abbiamo un'idea un po' "limitata" di quel che possa essere un'insalata cioè un insieme di foglie con sale, aceto e olio e magari qualche carota, mais ecc. Invece possiamo arricchire e scoprire nuovi sapore usando ingredienti del tutto nuovi. L'insalata della foto contiene: fagioli bianchi giganti, cicorino crudo, peperoni a cubetti, mele verdi, songino e fiori di zucca. L'insalata è stata condita con olio EV di oliva, un po' di sale dell'Himalaya e aceto di arancia prima di aggiungere i fiori e a tavola è stato mischiato tutto. Avete visto che con un po' di creatività anche un'insalata può essere bella, originale e sana? Molte persone credono che sono i piatti di carne sono creativi, gustosi, attraenti ecc e la cucina vegetariana o vegana sono tristi e insulse ma questo è solo una convinzione che ci è stata inculcata fin da piccoli cioè che il cibo senza carne è triste ed è roba

Olio di borragine: elisir di bellezza per capelli e pelle

Immagine
L'olio di borragine contiene acidi grassi essenziali omega 3 e omega 6 e altre sostanze compatibili con la salute dei capelli e della pelle. Contiene enzimi  che combattono l'invecchiamento della pelle e alcune infiammazioni persistenti, l'acne e psoriasi, combatte le rughe ed è efficace per l'equilibrio della pelle cioè combatte sia la secchezza che il grasso. I benefici per i capelli sono: Combatte la secchezza donando morbidezza e idratazione ai capelli naturalmente secchi o diventati aridi dopo essere sottoposto a trattamenti chimici o fisici Accelera la crescita Combatte la  forfora Combatte la caduta Protegge le punte. Applicare sui capelli previamente inumiditi o bagnati, massaggiare e lavare normalmente. Punte: strofinare qualche goccia di olio sul palmo delle mano e passare sulle punte dei capelli. Conviene ricordare che l'olio di borragine è ricavato dai semi e questi non contengono sostanze tossiche o cancerogene 

ABC della coltivazione delle erbe aromatiche: Acetose e Alloro

Immagine
Acetosa Le foglie danno forte sapore alle minestre e insalate, si possono usare fresche o bollite R.acetosa è la più tipica R. acetosella la più acida Tipo: perenne rustico Posizione: pieno sole Terreno ideale: profondo e umido Messa a dimora: Marzo-aprile seminare in solchi da 0.50 cm e 30 cm di distanza Piante acquistate: trapiantate tra settembre e marzo Raccolto: Asportare i getti prima che i fiori si schiudano Conservazione: foglie secche o congelate Alloro Foglie aromatiche e multiuso Pianta rigorosa ma se sottoposta ai venti del nord e est le foglie si scuriscono ai bordi Può essere allevato come cespuglio o piccolo albero o in contenitori da 40 cm con potatura 2-3 volte  all'anno Tipo: Arbusto Posizione: lungo solatio o parzialmente ombreggiato ma riparato dal vento freddo Terreno Ideale: qualunque e in contenitori bisogna usare terriccio molto organico Messa a dimora: giovani piante a marzo o aprile Raccolto: sempre ma le foglie secc

Gruppo Acquisto Solidale Mobility Clean per l'acquisto di ingredienti per le pulizie ecologiche

Immagine
In collaborazione il nostro blog la Mobile Clean propone l'adesione all’iniziativa Gruppo Solidale di Acquisto dei loro prodotti. Partecipando avete l’opportunità di comprare a costi ridotti prodotti difficili da reperire nei normali supermercati come l'acido citrico ad esempio. A cosa servono questi prodotti? Per la realizzazione dei vostri propri detersivi fai da te: anticalcare, pulisce vetri, sbiancanti, sgrassatori ecc, oltre al loro detersivo ecologico agli enzimi. La Mobile Clean propone i seguenti prodotti per il proprio GAS: Acido citrico puro acido citrico anidro alcol isopropilico acqua ossigenata Detersivo M.Zyme Per partecipare dovete scegliere i prodotti che desiderate ricevere informazioni periodiche ed eventualmente partecipare al Gruppo di Acquisto Per maggiori informazioni visitate la loro pagina GAS cliccando sul link: GRUPPO SOLIDALE Mobile Clean L’iscrizione non comporta nessun vincolo, nè di acquisto nè di altro tipo. Iscrivendoti e

Passo passo: Casetta porta giocattoli con resti di stoffa

Immagine
Potete fare una bellissima casetta usando tessuti avanzati oppure utilizzare la tecnica del patchwork se avete non resti di tessuti grandi ma solo tanti pezzettini. http://uklassinus.blogspot.it Questa casetta è molto carina e sicuramente le bimbe si innamorano, inoltre sono molto utili non solo per i giochi ma anche per mettere in ordine i loro giocatoli e/o libri Per il passo passo cliccate sul bottone, il tutorial è un inglese ma è facilissimo da capire poiché ci sono diverse fotografie. Passo passo casetta di stoffa

Crema abrasiva allo zucchero per lucidare e pulire marmo e altre pietre.

Immagine
1 barretta di sapone di marsiglia acqua distillata bicarbonato zucchero bianco OE tea tree Immergere il sapone in una ciotola con acqua distillata (dovranno rimanere 3 dita di acqua di acqua sopra il sapone), aggiungere 5 gocce di OE di tea tree Lasciare in riposo fino a che il sapone sia completamente rammollito, sbattete con una frusta o in frullatore Aggiungere bicarbonato e zucchero (2 parti di zucchero per 1 di bicarbonato), mischiare bene assieme al sapone creando una pasta abrasiva. Ogni volta che volete lucidare o lavare a fondo il marmo (piano di lavoro, tavolo, gradini ecc), dovete bagnare la superficie, mettere un po' di crema abrasiva su una spugna, strofinare e risciacquare. Potete usare anche su granito, graniglia e pietra

Preparato forte per combattere i parassiti delle foglie e fusti delle piante

Immagine
Se vi capiterà di vedere dei parassiti appoggiati sul fusto o foglie delle piante, oppure di osservare tracce di muffa  provate a trattare curare le piante con la seguente miscela: Inserire nel frullatore: 3 cipolle bianche 1 spicchio d'aglio 1 peperoncino 1 cucchiaino scarso di sapone di Aleppo o sapone di marsiglia (vero sapone) da erboristeria o alcuni saponi da supermercato più "puri" esempio: I provenzali, Winni's 5 gocce di OE di canfora o OE di cedro o in alternativa OE di tea tree o citronella (il migliore è sempre quello di canfora) Aggiungere 1/2 litro di infuso alla menta fresca (forte)  Frullare per bene, mettere in uno spray e spruzzare le piante malate.