.

21 settembre 2009

Neutralizzare gli odori di urina e feci degli animali.


Per primo rimuovete la materia organica e nel caso della pipi lavate la zona interessata con detersivo per piatti, risciacquate e tamponate con un panno spugna o con uno straccio imbevuti in parecchio aceto bianco. Dopo 30 minuti lavate la zona interessata con detersivo per piatti.

Se la zona del pavimento è rimasta un po' "sciupata" strofinatela con un pochino di olio di lino o di oliva, poi lavate con sapone di marsiglia, risciacquate e passate dell'alcol asciugando allo stesso tempo.

Se la superficie è in marmo, pietra naturale o granito bagattella con una soluzione di alcol e bicarbonato al posto dell'aceto (2 cucchiai d'aceto per 1 bicchiere di alcol).

Fece: Rimuovete le feci e copritele con sale e bicarbonato. Dopo 30 minuti togliete con uno straccio e usate i procedimenti sopra elencati. Se rimarrà qualche macchia strofinatela con sale fino e succo di limone.

8 commenti:

grifone72 ha detto...

Avendo un San Bernardo che sporca in abbondanza, questi consigli mi saranno certamente utili!

Vivere Verde ha detto...

Beh!! Un San Bernardo... però quanto è bello!!!!

Anonimo ha detto...

Ciao, complimenti per il tuo blog che mi è sempre tanto utile, a proposito di odori di urina vorrei sapere cosa posso fare in una zona lastricata (cemento) del giardino dove ultimamente il mio cane gradisce fare i suoi bisogni e che ovviamente ora nelle giornate calde emana un odore sgradevole, il problema è che nei pressi ho una aiuola e non vorrei far arrivare sostanze nocive alle piante nel pulire.
Grazie e ciao.
Lucia

Vivere Verde ha detto...

ciao Lucia, grazie 1000

guarda strofina bene la zona interessata con sapone di marsiglia e bicarbonato e poi risciacqua bene.
Poi prepara una soluzione fatta con 500 ml di aceto bianco e succo di 2 limoni e spruzza la parte che è stata lavata.
Come hai il pavimento in cemento l'uso dell'aceto puro non dovrebbe causare problemi, comunque puoi diluire volendo la soluzione con 200 ml di acqua, magari fai prima una prova in un angolino.
L'aceto è l'unica sostanza che riesce a levare l'odore che attrai il cane, non so se vorresti che il cane facesse i bisogni in giardino ma da un'altra parte, bagna una punta di un giornale con l'urina del cane e mettilo dove vuoi che lui faccia il bisogno.

Un'altro "rimedio" che riesce a eliminare l'odore dei bisogni degli animali è l'infuso di timo al limone fatto con aceto al posto dell'acqua (si scalda bene l'aceto, e si mettono dei rametti di timo al limone)

Anonimo ha detto...

Ciao!!
Ho scoperto da poco il tuo sito perchè cercavo un rimedio per togliere l'odore della pipì del mio micetto dispettoso dall'armadio.
Mi sono letta tutti i tuoi consigli, dopo aver finito tutti i prodotti che avevo già in casa ho comprato solo gli ingredienti basici per le tue "ricette" e devo dire che non solo la mia casa è rinata ma fare le pulizie anche più pesanti è diventato un piacere.
Ti sto consigliando a tutti.
Grazie di cuore
Paola

Vivere Verde ha detto...

grazie 1000 Paola, ti ringrazio, benvenuta!!!!

cri ha detto...

Ciao vorrei sapere come pulire la macchia di pipi della mia cagnolina tra le fughe delle piastrelle....grazie

Vivere Verde ha detto...

prova a strofinare le fughe con acqua ossigenata da 40 volumi (quella per colpi di sole cremosa) e lasciare in ammollo per almeno 1 ora( di più è meglio), risciacquare bene con acqua e un po' di aceto bianco.

Se non trovi l'acqua ossigenata puoi usare la candeggina delicata però la prima ha un maggior potere smacchiante.

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML