.

13 aprile 2012

Manifestazione contro la strage dei randagi in Ucraina-L'Italia dice no



L'ITALIA DICE NO-ALLA STRAGE DEI CANI IN UCRAINA PER I CAMPIONATI EUROPEI 2012

Manifestazione a Roma il 5 maggio 2012
Piazza del Pantheon-10:00 alle 12:00

Sapete come mi sta al cuore la questione del massacro dei cani randagi in Ucraina in vista degli Europei di Calcio 2012. Quello che mi fa proprio arrabbiare è che oltre alla barbarie, né l'UEFA, né i club, né i calciatori, né la TV (con poche eccezioni) hanno deciso di faci qualcosa per fermare questa strage.

Comunque noi come persone civili che siamo dobbiamo indignarci, dobbiamo dire di no a questa situazione. Magari in tanti penseranno: ma oramai sono morti. Però penso che una manifestazione nonostante non possa riportare in vita i poveri animali ammazzati crudelmente ha comunque il potere di impedire che nel futuro possano esserci altre azioni di barbarie come questa in un altro paese.

Ricordiamo anche che la violenza è sempre violenza e genera altra violenza. Un malato che si diverte ad uccidere un animale a sangue freddo può uccidere anche un essere umano, oppure i gesti di violenza possono alimentare altra violenza da qualche altra parte. Insomma: la violenza deve essere bannata dalla nostra società e dal nostro mondo, sia quella sugli animali che sulle persone… non importa.

Quindi amici, soprattutto voi che siete a Roma, venite pure voi il 5 maggio alla Piazza del Pantheon dalle 10:00 alle 12:00 per manifestare contro gli Europei di Calcio 2012, se saremmo in tanti possiamo manifestare il nostro disappunto. Scrivere su internet non è sufficiente perché se tutto si risolvesse solo le parole basterebbe comprare un dizionario per sistemare ogni cosa.

E poi pensate... quante volte quando purtroppo accadono certi fatti di cronaca, oppure quando vieni a mancare una persona importante, sono in tanti ad uscire di casa per andarci li a portare un fiore, per vedere, curiosare, piangere ecc?? Una quantità infinita di persone, e a volte per le manifestazioni non c'è anima... Perciò andiamo e portiamo la nostra indignazione dall'internet alla vita reale, però civilmente: senza razzismo, senza violenza, ricordiamo i cittadini dell'Ucraina non sono colpevoli di questo che sta accadendo, anzi, sono in tanti che stano cercando di salvare la vita a tanti animali anche rischiando la vita.

Questa manifestazione è organizzata da:
OIPA
ENPA
LAV
Le. I.D.A.A
Federazione Italiana Associazione Diritti Animale e Ambiente

Chiedono di portare se possibile:

Il proprio cane
Un pallone da calcio

Data: 5 maggio 2012
Dove: Roma-Piazza del Pantheon
Ora: dalle 10:00 alle 12:00
Ci saranno personaggi del mondo della cultura, spettacolo, informazione, politica e sport

e noi :)

Per altre informazioni: http://www.legadelcane.org/roma-5-maggio-manifestazione-contro-la-strage-dei-cani-in-ucraina/


Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML