.

25 ottobre 2013

Alcol per le pulizie profumato con erbe e spezie





Alcune erbe molto comuni nei nostri orti insieme a certe spezie possono dare un odore molto piacevole e fresco all'alcol che usiamo per le pulizie.

Potete usare del comune alcol rosa, oppure dell'alcol bianco o della vodka.

Quindi dentro al barattolo/vetro mettete:


1 cucchiaio di chiodi di garofano
15 foglie di basilico
1 pugno di foglie di menta
5 foglie di salvia
1 rametto di timo limone (oppure solo le foglie)
2 rametto di rosmarino (oppure solo le foglie)

Raccomandato per 500 ml di alcol però le dosi non devono essere rigorosamente queste, potete usare di più o di meno.

Le erbe dovranno macerare dentro all'alcol per minimo una settimana, però secondo me il tempo ideale di maturazione è di un mese o di più (potete fare tanti barattoli e lasciarli in un angolo fresco).

Più le erbe sono a contatto con l'alcol più questo si impregna di odori.

Provate a mettere 1 o 2 cucchiai di questo alcol profumato assieme in un secchio con acqua calda e aceto bianco e sentirete come gli odori si sprigioneranno alla grande. Inoltre questa soluzione allontanerà gli insetti e le formiche dalle vostre case.

Potete aggiungerci anche delle foglie di eucalipto se le trovate o anche degli oli essenziali freschi come bergamotto, cedro, pino e eucalipto.

In alcuni supermercati è possibile trovare dell'alcol bianco per le pulizie (alcol isopropilico), anche se è ancora un po' raro negli scaffali. Nei ferramenta e negozi di bricolage è possibile trovarlo però dovete leggere l'etichetta per vedere se non mischiato a dell'acetone. Se c'è dell'acetone non va bene.


Purtroppo non si veder benissimo per via del colore dell'alcol e del barattolo, comunque per levare il tappo prendete una chiave a pappagallo e levate il tappo delicatamente, inserite le erbe e altri ingredienti e chiudete.








Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML