.

28 novembre 2013

Trattare le macchie di pomodoro.



Insaponare bene le macchie sul tessuto con sapone di marsiglia e lasciare in ammollo per 30 minuti, quindi riempire una bacinella con acqua il più fredda possibile e quindi aggiungere dell'alcol rosa o bianco e aceto bianco. Mettere in ammollo per 1 ora (o 1 giornata/notte) e quindi lavare a mano usando un'altro po' di sapone a mano.

Se il capo è piccolo potete metterlo in ammollo in una ciotola e portarla in frigo.

Se rimangono aloni sui tessuti bianchi/chiari mettere il tessuto insaponato con sapone di marsiglia in lavatrice con aggiunta di 1 cucchiaio di percarbonato (sbiancante all'ossigeno attivo) e lavate i tessuto a 50 gradi (se la vostra lavatrice non ha i 50 gradi come opzione ma solo 60, scegliete questa temperatura solo se il tessuto può essere lavato appunto a 60, altrimenti scegliete 40 gradi). 

Osservazioni: potete usare del detersivo per piatti ecologio o bio al posto del sapone, però potrà essere meno efficace.

Se non avete del percarbonato a casa potete usare della candeggina delicata (però è meno carica di ossigeno e a volte meno efficace). Potete usare anche dell'acqua ossigenata a 40 volumi.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML