Post

Neutralizzare l'odore di sudore dalle magliette nuova ricetta

Immagine
Abbiamo già scritto che per neutralizzare l'odore di sudore dalle magliette basta una spruzzata con aceto bianco sulla zona ascellare ore prime del lavaggio, oppure l'ammollo con acqua, sale e aceto per gli odori più persistenti. Un'altra ricettina per "neutralizzare" l'odore di sudore dalle magliette e per cancellare le macchie gialle: Appena tolta la maglietta (o un poco dopo) inumidite e strofinate la zona ascellare con del sapone di marsiglia. Quindi lavate o risciacquate le magliette il giorno dopo (o almeno 1 ora dopo).

Il lavatoio: un vecchio accessorio molto utile per un bucato ecologico e pulito

Immagine
è una cosa vecchia come il cucco che però funziona. Aiuta a risparmiare la schiena perché ha l'altezza giusta, l'elettricità, l'acqua, e aiuta a smacchiare. Trattasi del lavatoio per il bucato. Questo della foto è un lavatoio doppio in pietra però ci sono altri più semplici in plastica, resina e altri materiali. Il lavatoio per lavare gli stracci, qualche capo di abbigliamento, i vestiti delicati e inoltre smacchia poiché alcune macchie che la lavatrice non riesce a levare il solo sfregamento del capo sulla zona ruvida del lavatoio (assieme a poco sapone di marsiglia e a volta anche una spazzola) è sufficiente per cancellare lo sporco e le macchie più tenaci. Inoltre usando il lavatoio spesso è possibile utilizzare unicamente del sapone di marsiglia a posto del classico sapone per il bucato e quindi diminuire la quantità di prodotti inquinanti che vanno giù per il tubo e quindi si può avere un bucato più ecologico. Un altro vantaggio è che i panni più sporchi poss

Pulcini gettati vivi in una fossa comune

Immagine
Nel Municipio di Palhoça, regione di Santa Catarina-Brasile due agricoltori sono stati denunciati per maltrattamento contro gli animali e crimine ambientale. Loro hanno gettato 114.000 pulcini vivi e diverse uova da un camion direttamente in una fossa comune uccidendoli di conseguenza. I due agricoltori hanno giustificato l'atto dicendo che non avendo più del cibo disponibile per gli animali hanno preferito ucciderli in questo modo. L'abito di gettare animali vivi, come pulcini, galline e maiali in delle fosse comuni purtroppo è una pratica costante nella regione soprattutto quando aumentano i prezzi del mangime e del mais. L'aumento del prezzo del mangime è stato in gran parte conseguenza dei cambiamenti climatici che hanno distrutto molte delle piantaggini di mais in tutto il Brasile. Però altri agricoltori sono stati più "umani" e hanno liberato i loro animali in terreni vicini in modo che gli animali potessero cercare del cibo per conto loro.

In Svezia una nuova legge contro gli abusi sessuali sugli animali.

Immagine
Qui sul blog abbiamo parlato del problema degli abusi sessuali contro gli animali soprattutto nei paesi del Nord Europa (anche se purtroppo i maniaci esistono in tutto il mondo). Comunque in alcuni paesi del Nord Europa questo problema è molto serio e ci sono diverse denunce contro individui che stuprano i propri animali (domestici o no) e addirittura  in Danimarca esistono i bordelli legalizzati in cui ci sono degli animali come cani, gatti, galline, pecore ecc a disposizione dei maniaci stupratori. Comunque la Svezia ha fatto un passo in avanti e sta approvando una legge molto importante. In Svezia ci sarà una legge contro gli abusi sessuali sugli animali. La legge era già stata proposta da investigatori del Governo locale per via dell'aumento del numero di animali stuprati in questo paese. Attualmente in Svezia  la legge prevede come crimini soltanto gli abusi che provochino  danni fisici o mentali all'animale però in molti casi è molto difficile provare che i

Macchie di grasso/olio persistenti o alimenti grassi sul capo in cottone

Immagine
Riempite una pentola con acqua fredda e sciogliete un po' di sapone di marsiglia. Mettete alcuni pezzettini dentro alla pentola Portatela all'ebollizione Spegnete il fuoco e immergete il capo previamente insaponato con sapone di marsiglia Aggiungete 1 cucchiaio di bicarbonato Chiudete la pentola Lavate il capo il giorno seguente con normale detersivo+1 cucchiaio di percarbonato (sbiancante all'ossigeno attivo) oppure 2 cucchiaio dia acqua ossigenata da 40V.

Pulizia profonda contro i segni e le strisce sul pavimento in gres, ceramica, cotto

Immagine
A volte lo straccio o il micio a lungo andare non riescono a togliere lo sporco intrappolato nei micropori del pavimento e quindi si vedono delle strisce che non sono altro che materiale depositato: calcare, detersivo, grasso, zuccheri, schiuma ecc. Inoltre l'azione di prendere lo straccio/mocio appena usato,  immergerlo nuovamente nel secchio e quindi rilasciare lo sporco e quindi ripassare per terra purtroppo ripone per terra molto dello sporco appena tolto. Quindi ogni tanto accantonate lo straccio e quindi sopo aver passato la aspirapolvere prendete un secchio con acqua (circa metà), aggiungete 1 cucchiaio di detersivo per piatti a mano e un scopettone o una scopa. Mettete un po' di liquido per terra e strofinate bene il pavimento con lo scopettone o con la scopa. Quindi asciugate con un mocio asciutto. è importante risciacquare bene il pavimento togliendo bene il detersivo. Alla fine prendete una soluzione di acqua e alcol (metà secchio con acqua e 1/2 bicchiere di

Camice di seta e stiratura

Immagine
1) La temperatura del ferro da stiro deve essere molto blanda (la minima possibile del ferro da stiro) 2) Mettete un panno leggero tra il ferro e il tessuto 3) Mettete della carta velina bianca all'interno delle maniche e appendetele  Att: Le camice di seta dovrebbero essere lavate con del semplice sapone di marsiglia.